martedì 13 novembre 2018
Ultime notizie

Da Pechino in arrivo l’ombrello del futuro

lead_largeQuanti di voi hanno sempre sognato di camminare sotto la pioggia senza bagnarsi? E quanti dimenticano di portare l’ombrello e finiscono fradici? Da Pechino è in arrivo una soluzione sensazionale che lascerà tutti…asciutti!
Il suo nome è “Air Umbrella“, ma è anche conosciuto più semplicemente come “ombrello del futuro”. Già, purtroppo non esiste ancora in commercio, ma è dal 2012 che i ricercatori stanno migliorando questa brillante invenzione. Inoltre, è anche partita una raccolta fondi su Kickstarter che fino ad ora conta già 20.000 dollari.

Ma cos’ha quest’ombrello di così innovativo? Innanzitutto, lo si vede già dall’immagine, è costituito solo di un bastone, il che significa che il vento non può romperlo e che per strada la smetteremo di schizzarci l’un con l’altro. Per ripararci dalla pioggia, esso emana dell’aria, la quale crea un campo di forza che, deviandola, evita che l’acqua ci cada addosso nel raggio di 1 metro circa. Il funzionamento è assicurato da una batteria ricaricabile, di durata variabile dai 15 ai 30 minuti (ed è forse questo che bisognerebbe migliorare) a seconda del formato prescelto. L’ombrello, infatti, sarà disponibile in tre diverse misure ed avrà una garanzia di 18 mesi, mentre quella sulla batteria è prevista per i 3 anni. Non ci resta che aspettare, ma le cifre già stanziate ci fanno credere che presto vedremo in circolazione questi pratici oggetti.

Flavia Bizzarro

Studentessa di Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi "Suor Orsola Benincasa" di Napoli, mi definisco due mani, due piedi e una mente in moto perpetuo. Per chi si chiedesse cosa sarà del mio domani, citando Séguéla rispondo: "Non dite a mia madre che faccio il pubblicitario.."