martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

I paesi da visitare nel 2015, la top ten

Sunset_over_taj_mahal

Con il nuovo anno, si da’ il via alle classifiche. Lonely Planet ha stilato una graduatoria che premia i paesi da visitare nel 2015. Se ne parla nel mantra del turista, il libro Best in Travel 2015 Il meglio da Lonely Planet, un volume che non può mancare sugli scaffali della vostra libreria se amate viaggiare. Ai primi posti spuntano molti membri del continente africano. Ecco i paesi in classifica:

Singapore, città memorabile per le sue bellezze asiatiche, una delle migliori perle dell’oriente, quest’anno festeggia il suo 50° anniversario di indipendenza. Scelta da Lonely perché, oltre ai meravigliosi festeggiamenti, si possono ammirare anche il National art gallery e l’ecoparco Gardens by the Bay, per non parlare della ventottesima edizione dei giochi asiatici presso il Singapore sports.

Namibia Dall’estremo oriente all’Africa. Anche qui, quasi per scherzo, il 2015 è un anno significativo per la conquista della libertà di un popolo martoriato (venticinque anni fa diventava indipendente). Il panorama mozzafiato e la sabbia d’oro rendono il soggiorno in Namibia più dolce che in altre mete, soprattutto perché qui si respira ancora aria di quella natura incontaminata e virginale che rende le spiagge ricche di fascino. Una cosa da sapere: il paese è stato il primo a fissare rigide disposizioni di tutela ambientale nella sua Costituzione.

Lituania Il 1 gennaio 2015 il paese ha finalmente accolto l’ingresso l’euro, perciò sarà possibile muoversi agilmente e non dover più cambiare valuta. Prendere nota della Penisola Curlandese, dove si ha la possibilità di ammirare le dune più grandi d’Europa. Altro consiglio: Fare un salto al centro storico di Vilnius, con i suoi preziosi esemplari di barocco.

Nicaragua Cerchi una vacanza con tutti i comfort senza rinunciare al lusso? Nicaragua! Ecco l’altra meta inserita da Lonely nella sua top ten. Antiche città coloniali da esplorare, mare da favola e un’atmosfera da Costarica. Incredibili resort a 5 stelle come il Yemaya Island Hideway Spa di Little Corn Island. 

Irlanda “Dovunque tu stia bevendo con zingari o re il cielo d’Irlanda è dentro di te” recita il testo di una famosa canzone. Come poter dire il contrario! Il paesaggio irlandese è già un ottimo motivo per scegliere questa meta di viaggio. Tra il blu del cielo, e il verde acceso che sa di cartoline, l’Irlanda si offre come uno dei migliori paesi d’Europa. L’accoglienza degli indigeni e l’attenzione alla cura delle tradizioni, del folklore, la rendono magica e indimenticabile. Inoltre, il 2015 irlandese è dedicato al Wild Atlantic Way, la (quasi) interminabile strada che accarezza la costa occidentale per toccare poi Cork, lunga 2.500 km, regala ai turisti uno spettacolo naturale da non perdere!

Congo Africa, mon amour! Altro paese, emozioni garantite. Viaggiare è vivere, indubbiamente. Scegliere poi una meta come la repubblica del Congo… è amazing! Immersi nella natura, a contatto con le più bizzarre specie animali, come i gorilla. Se ami la foresta, è il viaggio che Lonely segna sul tuo calendario per…la prossima settimana.

Serbia Serbia è: storia, passione, cultura. Non solo Belgrado, per intenderci. Un paese ancora in via di sviluppo, ma economicamente quasi al pari di molti altri fratelli europei, offre una frizzante vita mondana notturna, un repertorio paesaggistico e storico da non perdere. Potreste restare ammaliati quanto sorpresi. Non manca proprio nulla: dal rafting allo sci alle terme, e quest’anno, in vista della celebrazione dei 15 anni di indipendenza, è in programma l’evento Exit Festival. 

Filippine Ami passeggiare lunghe ore senza essere disturbato? Bene, le Filippine fanno al caso vostro! Spiagge di sabbia bianca e circa 7000 isole da esplorare, ma anche musica dal vivo, ottima gastronomia e intrattenimento di vario genere. In più, voli comodi ed economici per tutti! Che cosa state aspettando?

Saint Lucia A volte la vita è paragonabile ad un’idea folle. Allora, perché non coronarla con un folle viaggio? Saint Lucia è una delle preziose isole dell’arcipelago caraibico. Per un soggiorno a metà tra relax e scoperta di un paesaggio mozzafiato. Tra le bellezze del luogo ci sono indubbiamente i monti Pitons, si gettano a strapiombo sul mare, o la foresta pluviale. Tutti motivi per partire ora.

Marocco Pensare al mare bramando l’esotico? Bene, in Marocco potrete, dopo un bagno in acque cristalline…inoltrarvi nel deserto e ammirare le sue oasi, scegliere un hotel confortevole ed elegante e apprezzare la storia locale. Tutto questo a due passi dall’Italia e con voli al prezzo più basso. Paese che vai, turista che trovi. O viceversa. A voi la scelta!

Donatella Conte

Studentessa di Lettere, aspirante scrittrice. Amo i libri, il cinema neorealista, Vittorio De Sica, odio le ipocrisie ed il qualunquismo. Chi sono? Una ragazza che per salvarsi sceglie di non andarsene ma di scrivere, perché la scrittura può smuovere menti ottuse e scoprire lascive bugie che la società ancora ci racconta. Citando Roberto Saviano: ”La scrittura è stata ed è medicina, piacere, casa, riconferma che esisto, ma anche straordinaria -forse unica per me- possibilità d'incontro, e non penso solo a libri e articoli ma anche a Facebook, che è la mia piazza, il mio bar, il mio ristorante, il mio giardino pubblico e la mia passeggiata a mare.” Scrivere per me è vivere, impossibile stare senza.