domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Roma Film Festival 2018: il grande cinema arriva nella capitale

La festa del Cinema di Roma giunge alla sua tredicesima edizione e si terrà dal 18 al 28 Ottobre 2018.

La passione per il cinema trova il suo punto d’ incontro nell’auditorium costruito nel 2006 da Renzo Piano. Sarà il Parco della Musica ad ospitare incontri, proiezioni, eventi, mostre tutti incentrati sul cinema.

Come nelle scorse edizioni, è partito il countdown con le Preaperture, che iniziate nella giornata di ieri, si svolgeranno  fino ad esaurimento posti presso la Casa del cinema e il Multisala Barberini.  Oggi sarà infatti proiettato Sobibòr,14 october 1943,16 heures, documentario omaggio di Claude Lanzmann, recentemente scomparso che narra della rivolta di alcuni ebrei nei campi di concentramento. Nei giorni seguenti sarà la volta di la razzia, 16 Ottobre 1943; L’uomo che comprò la luna di Paolo Zucca; Questo è mio fratello di Marco Leopardi ( questi ultimi progetti originali in anteprima).

Molta attesa per lo spazio Incontri Ravvicinati, dove saranno ospiti attori, registi e grandi personalità del mondo della cultura da Martin Scorsese,il quale riceverà il premio alla carriera assegnatogli quest’anno dalla festa del cinema a Cate Blanchett, Michael Moore, Isabelle Huppert e tra gli italiani Giuseppe Tornatore, Arnaldo Catinari e Luciano tovoli ( maestri della fotografia).

Retrospettiva sarà la sezione dedicata a due grandi esponenti del cinema europeo: Peter Sellers, in collaborazione con l’ambasciata Britannica e il British Council, e Maurice Pialat, con l’ambasciata di Francia. “ La retrospettiva è innanzitutto la testimonianza di un atto d’amore nei confronti di un autore/attore che più che una filmografia ha creato un continente con popolazioni di personaggi, luoghi favolosi e immaginari”in cui immergersi, tra i titoli: Il Dottor Stranamore: ovvero come imparai a non preoccuparmi ed amare la bomba; Oltre il giardino; la pantera rosa.

Nel corso della Kermesse romana saranno inoltre presentati film inediti tra cui Notti magiche di Paolo Virzì che torna in Italia con un singolare thriller ambientato durante i Mondiali Italia ’90; Fahrenheit 9/11 di Michael Moore incentrato sulla figura di Donald Trump o ancora in vista della tradizionale festa americana dei Morti, il nuovo episodio della saga horror Halloween, con brividi assicurati.

Paola Esposito

Paola Esposito, laureanda in giurisprudenza, una grande passione per il cinema che coltiva fin da quando è adolescente, perchè al cinema la vita scorre come rappresentazione dei vizi e delle virtù degli individui, attraverso cui questi ultimi possono emozionarsi, capire, rivedersi nelle situazioni comuni e meno comuni.