mercoledì 18 ottobre 2017
Ultime notizie

Napoli-Benevento: Stadio sold-out per il Derby campano

l’attaccante belga del Napoli, Dries Mertens

La sconfitta di mercoledì sera in Champions League, in Ucraina contro lo Shakthar Donetsk con il risultato di 2 a 1, ha lasciato grande amarezza nel gruppo azzurro. Di conseguenza, mister Maurizio Sarri ieri ha concesso una giornata di relax ai suoi calciatori che però quest’oggi sono già a Castel Volturno per preparare il derby campano di domenica pomeriggio alle ore 15:00, allo stadio San Paolo di Napoli, contro il Benevento.

L’allenatore azzurro Maurizio Sarri, dopo il turnover contro gli ucraini, fa ripartire dal primo minuto, il belga Dries Mertens, il brasiliano Allan e l’italo-brasiliano Jorginho. In difesa, a protezione di Reina ci saranno con ogni probabilità, i soliti 4: Hysaj e Ghoulam sulle fasce, Koulibaly e Albiol al centro, a meno che Chiriches non recuperi dalla lussazione alla spalla. In questo caso potrebbe giocare lui al centro della difesa, per dare fiato ad uno dei due centrali.

Intanto, l’analisi della partita di mercoledì sera, formulata dal brasiliano Allan fotografa il momento del Napoli, partito molto bene in questa stagione ma deve limare ancora  alcuni difetti emersi chiaramente allo stadio Metalist. Queste le parole del calciatore azzurro: “Forse abbiamo perso un po’ le misure in campo, dobbiamo stare più stretti ed essere compatti nel pressing alto. Io da brasiliano sapevo bene la qualità dei miei connazionali dello Shakthar, dobbiamo ritrovare il nostro spirito perché nel girone Champions non potremo più sbagliare”.

Le parole di Allan ,hanno spiegato alla perfezione la situazione Champions degli azzurri, con il Napoli che già non può più permettersi passi falsi e il prossimo 26 settembre allo Stadio San Paolo deve assolutamente conquistare i 3 punti contro gli olandesi del Feyenoord, in quanto successivamente alla terza e alla quarta giornata del girone, ci sarà il difficile doppio confronto contro il Manchester City di Guardiola.

Invece, per quanto riguarda il campionato  si ripartirà dalla vetta della classifica e dal turnover. Allan dovrebbe essere in campo dall’inizio contro il Benevento: “Siamo tutti pronti a giocare, rispetto sempre le scelte del mister perché siamo una squadra forte e può capitare di partire dalla panchina. Personalmente comunque mi sento bene”.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 23 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.