lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Bando per aspiranti critici teatrali, al via le iscrizioni

12553080_1839812369578829_8210365222738846049_nIl Teatro cerca casa presenta, con il patrocinio morale dell’ANCT – Associazione Nazionale Critici di Teatro e L’Ordine dei Giornalisti della Campania, la seconda edizione de Il Teatro cerca Critica: laboratorio per aspiranti critici web. Indetto il bando di selezione. Scade il 14 febbraio 2016.
Il corso si svolgerà a Napoli, ogni sabato mattina, presso la sede di Giammarino editore, Piazza Garibaldi 136, dalle ore 10.00 alle 14.00, dal 30 marzo al 28 maggio per una durata complessiva di ore 60 per 15 incontri.
Il corso prevede la frequenza obbligatoria dei partecipanti.
I giorni e le fasce orarie indicate potranno subire delle variazioni.
Prima dell’avvio delle lezioni, agli allievi ammessi verrà comunicato il calendario didattico di massima. Il contributo associativo è di 300 euro.
 

Saranno ammessi alla frequenza del laboratorio, mediante selezione a numero chiuso i candidati in possesso dei seguenti titoli di studio:

Diploma di Scuola superiore
Critici con oltre un anno di esperienza di scrittura in redazione giornalistica che possa fornire credenziali per il candidato.

Potrà valere come titolo preferenziale:
Diploma di laurea magistrale o vecchio ordinamento
Diploma rilasciato da istituzioni afferenti all’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica legalmente riconosciute dal Ministero dell’Istruzione.

Le candidature per l’accesso al corso dovranno pervenire corredate da:
curriculum vitae;
lettera motivazionale.
I materiali inviati non saranno restituiti.
Potranno accedere al laboratorio i cittadini stranieri, in possesso di regolare permesso di soggiorno e di un adeguato titolo di studio riconosciuto in Italia che avranno dimostrato un’ottima conoscenza della lingua italiana scritta e orale.

La domanda d’iscrizione dovrà essere inoltrata in formato elettronico all’indirizzo e-mail info@ilteatrocercacasa.it
Le domande, corredate da curriculum vitae dettagliato e lettera motivazionale, dovranno pervenire entro e non oltre il 14 febbraio 2016.

 

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.