sabato 21 luglio 2018
Ultime notizie

I rossi del Liverpool battono la Roma 5 a 3

La Roma viene letteralmente travolta da un Liverpool agguerrito che realizza un bottino pieno di 5 gol. La splendida partita dell’ex giallorosso, Mohammed Salah, che ha realizzato due gol e due assist, ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi romani. Il fuoriclasse egiziano, ceduto dalla Roma per soli 42 milioni di euro, oggi ne vale il triplo; è da sicuro Pallone d’oro con 43 gol e 13 assist superando Messi e Ronaldo.

Cronaca

I primi venti minuti di gioco sono buoni per la Roma che fa ben sperare; Kolarov coglie una traversa. Poi è buio. Al 36′ minuto la botta di Salah porta in vantaggio il Liverpool e la Roma si addormenta.

I reds prendono il controllo di gioco mentre i giallo rossi pasticciano e non riescono a realizzare azioni degne di nota: il modulo di gioco adottato da Di francesco del 3-4-2-1 è un po’ obsoleto. Salah, sulle fasce, è imprendibile mandando fuori fase Jesus: al 45′, è di nuovo l’egiziano in gol con un tiro a cucchiaio che scavalca Allison.

I reds nel secondo tempo sembrano un torrente di sangue: corrono come saette, costruiscono azioni pericolose in area avversaria, lottano su ogni pallone nonostante siano con due reti di vantaggio. All’11’ Salah è in corsa sulla fascia destra e pesca Manè che raccoglie un pallone in area e tira di piatto destro realizzando una splendida rete. Al 17′ Salah è di nuovo in scena e fotocopia l’azione precedente: scende sulla destra, elude l’intervento di Jesus e crossa al centro per Firmino che deve solo insaccare.

E’ il 4 a 0. Per la Roma è un passivo troppo duro da rimontare. A bordo campo Di Francesco è nervoso e cerca di mettere una pezza: sostituisce al 22′ Jesus con Perrotti e poi Under per Schick. Al 24′ il Liverpool realizza la quinta rete su un corner di Milner che in becca di #testa il pallone e segna il quinto gol.

La Roma si rimbocca le maniche

La squadra giallo rossa è famosa in questi ultimi tempi per le rimonte ma riesce solo a realizzare due reti. Al 36′ c’è un lancio calibrato di Naingollan che trova in area, Dzeko: svarione di Lovren e il bosniaco tocca di petto per poi insaccare a rete di sinistro il primo gol. La Roma si ritrova nel finale e al 40′ il tiro di Naingollan trova la mano in area di Milner ed è #Rigore. Sul dischetto Perrotti realizzerà di destro la seconda rete per la Roma.

Il 2 maggio all’Olimpico di Roma [VIDEO] è attesa la partita di ritorno di Champions League che si spera in un miracolo della Roma di poter realizzare un 3 a 0 come è successo con il Barcellona di Messi.

La Roma viene letteralmente travolta da un Liverpool agguerrito che realizza un bottino pieno di 5 gol. La splendida partita dell’ex giallorosso, Mohammed Salah, che ha realizzato due gol e due assist, ha lasciato l’amaro in bocca ai tifosi romani. Il fuoriclasse egiziano, ceduto dalla Roma per soli 42 milioni di euro, oggi ne vale il triplo; è da sicuro Pallone d’oro con 43 gol e 13 assist superando Messi e Ronaldo.