domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

NAPOLI, SFIDA AD ALTA QUOTA CONTRO LA LAZIO PER LA CHAMPIONS

lazio-napoliIl posticipo domenicale della 31esima giornata di campionato vedrà in campo il Napoli impegnato nella difficile trasferta dell’Olimpico contro la Lazio, in palio la corsa al terzo posto per entrambe le squadre e quindi la qualificazione per un posto nell’Europa che conta. Le due compagini arrivano al match con alle spalle le fatiche del turno di coppa Italia che ha visto la Lazio qualificarsi per la finale superando la Roma nel sentitissimo derby capitolino. Al Napoli, non è bastata la vittoria per 3-2 contro la Juventus per passare il turno alla luce della sconfitta dell’andata (gara con forti polemiche arbitrali) dove i bianconeri vinsero con il risultato di 3-1.

All’andata le due squadra impattarono sul risultato di 1-1 con reti di Hamsik e Keita Balde, ed anche il ritorno di questa sfida si preannuncia interessante e ricco di emozioni, sia per la distanza minima di punti tra le due squadre (gli azzurri sono terzi a quota 64 mentre la squadra laziale è quarta a quota 60), sia per i valori tecnici e per il gioco prevalentemente offensivo che hanno espresso fino ad ora.

Per il delicatissimo match Simone Inzaghi dovrà fare a meno di De Vrijj e il portiere Marchetti ma rischia di perdere anche Biglia. Lo schieramento dovrebbe essere un 3-5-2 con Strakosha tra i pali e difesa a tre composta da Bastos, Wallace e Radu. In mediana Basta e Lukaku agiranno sulle corsie esterne, con Parolo nel ruolo di regista e la coppia Lulic-Milinkovic ai suoi fianchi. In avanti, nonostante un leggero affaticamento, Immobile dovrebbe stringere i denti ed essere regolarmente tra i titolari, ad affiancarlo inizialmente Felipe Anderson con Keita Balde pronto a subentrare a gara in corso.

Nel 4-3-3 di Maurizio Sarri spazio al recuperato Reina tra i pali, davanti all’estremo difensore azzurro agiranno gli inamovibili Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam in difesa. In cabina di regia dovrebbe tornare Jorginho, con il capitano Hamsik a sinistra ed il brasiliano Allan a destra. In attacco, dopo la panchina iniziale in Coppa Italia, Mertens tornerà al centro dell’attacco partenopeo, con Insigne largo a sinistra e Callejon sul versante opposto.

Di seguito riportiamo le probabili formazioni:

Lazio (3-5-2) – Strakosha; Bastos, Wallace, Radu; Basta, Milinkovic, Parolo, Lulic, Lukaku; F. Anderson, Immobile. All.: Simone Inzaghi.

Napoli (4-3-3) – Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Insigne, Mertens. All.: Maurizio Sarri.

Francesco Pizzo

Ho 24 anni e sono dottore in Scienze della comunicazione. Vivo a Napoli da quando sono nato, amo viaggiare e portare via da ogni luogo qualcosa di nuovo e interessante per la mia crescita personale e professionale. Sono fortemente curioso e interessato al mondo della comunicazione e dell’editoria in tutte le sue sfaccettature.