lunedì 17 dicembre 2018
Ultime notizie

Sciopero nazionale dei benzinai, confermato per il 18 giugno

Frode benzinaiI benzinai incrociano le braccia. I distributori di benzina rimarranno chiusi il giorno 18 giugno. Lo sciopero è proclamato dalle organizzazioni nazionali di categoria dei gestori (Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio) per protestare contro i prezzi alti e le discriminazioni commerciali che danneggiano consumatori e imprese di gestione. Nel dettaglio, lo sciopero generale nazionale partirà alle ore 19.30 del 17 giugno e proseguirà fino alle 7 del 19 giugnomentre dalle ore 7.00 del 14 giugno, alle ore 19.30 del 17 giugno, i gestori terranno spenti i self service pre-pay negli orari di apertura degli impianti, con relativo oscuramento dei prezzi ‘scontati’ ad essi collegati e dell’insegna della compagnia. Infine, dalle 24 del 21 giugno alle 24 del 28 giugno non sarà accettato alcun mezzo di pagamento elettronico (carte di credito e di debito, pagobancomat, carte petrolifere, ecc.) e saranno sospese tutte le campagne promozionali di marchio su tutta la rete ordinaria.

Massimiliano Notaro