venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Pasticceria Moccia: tradizione a rischio chiusura

20120124_moccia1La storica pasticceria Moccia di Napoli a rischio chiusura. Nella giornata del 28 maggio 2015 i dipendenti non si sono recati sul posto di lavoro a causa del mancato pagamento degli stipendi degli ultimi mesi. Numerosi impiegati  rischiano di perdere il lavoro e finire in cassa integrazione. La situazione di crisi dura da diversi mesi ma non c’è stata alcuna forma di accordo tra i dipendenti e i dirigenti, ciò ha scaturito l’estrema situazione attuale che vede l’esercizio a serrande abbassate. Rabbia e stupore da parte della clientela abituale del negozio, che commenta con incredulità l’accaduto. Il rischio maggiore è quello di perdere la lunga e pregiata tradizione culinaria legata ai tipici dolci partenopei di cui la pasticceria Moccia è tra le principali rappresentanti. Ricordiamo infatti che i suoi dolci sono di richiamo anche per i numerosi turisti che trovano in Moccia un punto di riferimento gastronomico di rilievo. La redazione de Linkazzato.it seguirà gli sviluppi della vicenda, dando voce agli impiegati e alle loro motivazioni.

Articolo a cura della classe IV scientifico dell’Isis Antonio Serra di Napoli