giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

Milano, boom di turisti anche dopo Expo

Sono passati mesi dalla chiusura di Expo, l’evento che ha portato la città di Milano alla ribalta internazionale con flussi di turisti arrivati da tutto il mondo. Nonostante i giorni passino, gli effetti di Expo continuano a farsi sentire a Milano. Chi si è recato nel capoluogo lombardo, infatti, ha avuto la possibilità di vedere come la città sia in grado di coniugare l’arte, il divertimento, lo sport e la cultura, il tutto unito a buon cibo e all’ospitalità degli italiani. Elementi che hanno fatto diventare Milano una delle città imperdibili e da visitare prima o poi. Il turismo continua a crescere in questi primi mesi del 2016. E’ sufficiente pensare che le camere sono occupate tra il 60% e il 70%, risultati che portano Milano al primo posto come città turistica in Italia superando, così, la capitale Roma (55,6%) e altre mete ambite come Firenze e Venezia. Ma le sorprese non finiscono qui. Milano è in grado di attirare più turisti di città come Parigi, Mosca o Vienna a livello internazionale, ma anche di Pechino a livello intercontinentale, secondo le analisi compiute dalla Camera di Commercio. Meglio del capoluogo lombardo fanno solo Londra, Amsterdam e le città tedesche di Berlino, Francoforte e Amburgo. Le zone più ambite dai turisti per pernottare sono Porta Garibaldi, la zona della Stazione Centrale o Corso Buenos Aires che hanno subito un aumento dell’8% rispetto lo scorso anno.

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.