giovedì 22 Agosto 2019
Ultime notizie

Le Interviste di Nick – Loverdose: il ritorno

Le Interviste di Nick - Logo

Dopo la metal band dei Gigantomachia, le “Interviste di Nick“ ritornano con un nuovo appuntamento speciale. Li avevamo incontrati più di un anno fa con questa rubrica e dopo tutto questo tempo, sono tornati a parlare di loro e del loro nuovo album; sono la formazione Vercellese fondata bel 2016 allo scopo di riportare in auge il buon vecchio rock italiano degli anni 90 nel nuovo millennio: sono i Loverdose, che ci parlano di quanto sono cambiati in questo periodo e del loro concept album “Radioattivo” che finalmente ha visto la luce.

Scopri link e contatti utili alla fine dell’intervista

Loverdose – Radioattivo (fronte)

1) Allora ragazzi, è passato quasi 1 anno e mezzo dalla nostra precedente intervista. Pensate di essere cambiati in questo tempo?

Loverdose: Alla nostra età è difficile cambiare!! Però si può sempre imparare, ed quello che abbiamo fatto. Le registrazioni dell’album ci hanno insegnato tante cose, la preparazione del live anche…diciamo che non siamo cambiati ma abbiamo sicuramente un anno e mezzo in più di esperienza.

2) Finalmente il vostro album “Radioattivo” ha visto la luce. Ora che è completo cosa potete dirci di più? Siete soddisfatti del risultato finale?

Loverdose: Radioattivo è stato un album “travagliato”, prima di tutto perchè abbiamo rispettato l’idea di base…fare tutto in autonomia!! Questo significa che la stesura dei brani, gli arrangiamenti, la pre-produzione, le registrazioni e la post-produzione è tutta opera nostra. Come puoi immaginare ci siamo trovati di fronte a situazioni per noi nuove, problemi da risolvere e compromessi da accettare; abbiamo dovuto studiare e spesso perdere tanto tempo per venirne a capo…ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Oltre a tutto questo ci sono stati dei cambi di formazione ed alcune collaborazioni interrotte per varie problematiche.
Anche se il periodo di lavorazione è stato lunghissimo siamo soddisfatti, molto soddisfatti, perchè RADIOATTIVO “suona” esattamente come volevamo che suonasse.

3) Insieme a “Radioattivo” avete pubblicato il videoclip del brano “Dove Vai”, tratto dall’album. Come mai avete scelto proprio di realizzare il video di questo pezzo? E avete intenzione di farne altri?

Loverdose: La cosa curiosa è che DOVE VAI era stata eliminata, nella scaletta originale c’era UN REGALO FAI DA TE. Ci siamo poi resi conto che nell’economia della storia, non dimentichiamoci che questo è un concept album, mancava qualcosa…mancava la fine della relazione tra i protagonisti!! Così abbiamo deciso di rimetterci mano e alla fine ci è piaciuta così tanto che l’abbiamo utilizzata per il videoclip e per il lancio dell’album.
Per quanto riguarda altri video, probabilmete si…ma non abbiamo ancora deciso.

4) C’è qualcuno che vorreste ringraziare per la buona riuscita del disco o al quale fare una dedica?

Loverdose: Fare un elenco sarebbe lunghissimo…ringraziamo tutte le persone che nel bene o nel male hanno contribuito alla realizzazione di RADIOATTIVO.

5) Dopo quanto fatto in questo tempo, avete maturato nuovi progetti per il futuro?

Loverdose: Per il momento ci dedichiamo alla promozione e al live, abbiamo qualche data in programma nella seconda parte dell’anno. Cosa faremo in seguito non lo sappiamo ancora…”lo scopriremo solo vivendo”.

Loverdose – Radioattivo (retro)

Contatti e Link utili

Per concludere, il singolo tratto da Radioattivo: “Dove Vai“. Clicca qui per il video ufficiale!