venerdì 19 Luglio 2019
Ultime notizie

Aquaman: una travolgente marea di incassi per la DC Comics

Il protettore degli Oceani, altro nome di Aquaman, interpretato da Jason Momoa, arriva al cinema dopo sessantotto anni e lo fa in grande stile, Infatti l’incasso raggiunto è proprio supersonico come i suoi poteri e questo non può che far esultare la DC Comics che vede per la prima volta un tale traguardo al box office.

Si parla, infatti, di un miliardo di dollari globali e in Italia di nove milioni di euro dopo solo due settimane. L’irresistibile fascino di Jason Momoa, la sua interpretazione ironica e a tratti spaccona dell’eroe dei sette mari, gli incredibili effetti speciali usati nelle scene d’azione e nella realizzazione del mondo sottomarino  porta una ventata d’aria fresca in casa DC dopo i recenti flop come Justice league.

Il film targato James Wan, regista di The Conjurion e fast & Furious 7, oltrepassa il successo di Batman v Superman, Wonder Woman e anche i titoli Marvel come Guardiani della Galassia, Thor, Spider-man: Homecoming. Ritorna, dunque, a essere competitiva con il colosso Marvel sia a livello di incassi mai raggiunti prima dai personaggi DC al cinema sia dal punto di vista delle tecniche CGI che rendono spettacolare la visione del mondo di Aquaman.

Lo stesso regista ringrazia i fan su twitter per il sorprendente risultato raggiunto: «Grazie dal profondo del mio cuore a chiunque abbia sostenuto questo personaggio ritenuto un perdente. Per aver fatto sì che questo personaggio non mainstream potesse connettersi a scala globale. Usando le parole dello stesso Aquaman, “Mahalo”».

Paola Esposito

Paola Esposito, laureanda in giurisprudenza, una grande passione per il cinema che coltiva fin da quando è adolescente, perchè al cinema la vita scorre come rappresentazione dei vizi e delle virtù degli individui, attraverso cui questi ultimi possono emozionarsi, capire, rivedersi nelle situazioni comuni e meno comuni.

Latest posts by Paola Esposito (see all)