lunedì 18 dicembre 2017
Ultime notizie

Jumanji: al cinema il reboot moderno di un cult

Dimenticate completamente il film cult “Jumanji” del 1995 e immaginate di poterlo riscrivere ambientandolo ai giorni d’oggi, aggiungeteci quattro adolescenti in punizione, il ritrovamento di qualcosa di antico e un videogames e avrete un reboot pieno di comicità e azione. Completate il tutto con personaggi interpretati da Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan e Nick Jonas e saprete cosa vi attenderà il 1  Gennaio del 2018, data di uscita nella sale italiane del film “Jumanji: Welcome to the Jungle”.

L’anno nuovo inizierà con un prorompente appuntamento da non perdere per gli amanti della comicità, dell’action e anche per chi ama le novità. Infatti il film di Joe Johnston non è un remake del celebre “Jumanji” del 95, ma una sorta di reboot moderno, ovvero un nuovo inizio della sequenza della storia con parziale o totale riscrittura degli eventi avvenuti nel film precedente.  Quindi un avvertimento per i nostalgici che si sono appassionati per  le disavventure del dodicenne Alan Parrish, interpretato da Robin Williams, che scopre un misterioso gioco da tavolo dal quale viene inghiottito e da cui ne fuoriesce solo molti anni dopo.

Il film del 2018 è ambientato quasi interamente nella giungla e i quattro giovani coinvolti, i quali assumeranno l’avatar dei personaggi che hanno scelto, dovranno combattere contro animali feroci e vari pericoli tra cui il villain, interpretato da Bobby Cannavale.

Paola Esposito

Paola Esposito, laureanda in giurisprudenza, una grande passione per il cinema che coltiva fin da quando è adolescente, perchè al cinema la vita scorre come rappresentazione dei vizi e delle virtù degli individui, attraverso cui questi ultimi possono emozionarsi, capire, rivedersi nelle situazioni comuni e meno comuni.