martedì 20 novembre 2018
Ultime notizie

Una “camminata” al giorno leva il medico di torno

camminataCamminare fa bene al corpo e aiuta a mantenersi giovani. Proprio il camminare risulta essere alla base di qualsiasi esercizio fisico, con la sola differenza che si tratta di un esercizio che può essere praticato a qualsiasi età e senza una particolare preparazione, ciò di cui necessita è un abbigliamento comodo e un paio di scarpette adatte!

Sono in molti a pensare che per restare in salute sia necessario far fatica, frequentare una palestra per alzare centinaia di chili o percorrere chilometri e chilometri al giorno correndo a più non posso. Non è così. Stando a quanto afferma uno studio dell’Università di Cambridge, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, bastano circa 30 minuti al giorno di una moderata passeggiata per stare meglio e allungare la propria vita.

Camminare fa bene per tanti motivi: fa bene al cuore, fa bene ai polmoni, fa bene alle ossa, migliora la circolazione sanguigna, tonifica i muscoli ecc… Ma prima ancora dei miglioramenti  fisiologici, camminare aiuta soprattutto a prevenire lo stress, a migliorare le attività cognitive, a ottimizzare l’umore, a rilassarsi e udite udite gente, a stare bene con se stessi interrompendo gli schemi della quotidianità.

Dunque… chiudete Internet e uscite a fare una bella passeggiata!

Luigi Verde

Dieci anni addietro temevo addirittura la pressione di un tema in classe.
Oggi la scrittura continua a tenermi in tensione, solo che a differenza di allora mi suscita una tensione evolutiva.
E si sa, tutto ciò che è in evoluzione progredisce verso la positività... che dire, credo di trovarmi nella giusta direzione.
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione, spero di fare della comunicazione stessa "il mio pane quotidiano".