venerdì 25 Settembre 2020
Ultime notizie

Le Interviste di Nick – SanieSalvo

Le Interviste di Nick - Logo

Siamo a metà Ottobre e come sempre, in compagnia di “Le Interviste di Nick“ con la rubrica dedicata ad artisti emergenti. Dopo aver fatto la conoscenza della band milanese New Wave La Postazione, mentre questo giovedì incontriamo una formazione di stampo Funk/Pop/Rock direttamente da Torino: i SanieSalvo.

Gruppo nato nel 2014, si propongono come un’alternativa a gran parte della classica ondata musicale moderna. Il loro stile è misto di un spiccata verve comica, mista ad una sfacciata malizia e ad una malinconica introspezione sulla decadenza della società e dei tempi moderni. Il frontman Salvo è accompagnato da personaggi celebri del passato, simboli di un’epoca ormai scomparsa: il Principe De Curtis, Domenico Modugno, Monica Vitti e Adolfo Celi. Tutte queste sono maschere che rappresentano lo spirito dei SanieSalvo. Ad oggi, con la Justin Records, hanno il primo spassoso e riflessivo concept album dal titolo “Introspezione Pop“, che perfettamente identifica lo stile della band.

Andiamo a scoprire allora qualche particolare sull’identità e su ciò che fa dei SanieSalvo la band che sono.

Scopri link e contatti utili alla fine dell’intervista

SanieSalvo – Logo

1) Iniziamo parlando del vostro background artistico: com’è iniziato il vostro percorso nel mondo della musica e avete avuto l’idea per questa formazione?

SanieSalvo: Era l’ottobre del 2014. Salvo, dopo una lunga notte di lavoro, finalmente si addormenta e, in sogno, gli appaiono gli spiriti dei suoi idoli da ragazzo: il Principe De Curtis, Domenico Modugno, Monica Vitti e Adolfo Celi. Tra risate, bicchieri di buon vino, bella musica e aneddoti inerenti la nostra bella Italia, Salvo si rende conto di quanto importanti siano i valori che incarnano questi meravigliosi “simboli” del nostro bel paese, ma soprattutto di quanto siano SANI. Da li SanieSalvo prese forma.

2) Ci sono artisti che vi hanno influenzato o ispirato?

SanieSalvo: No! … ma ho sempre apprezzato brave persone come Frenco Califano, il Tenente Colombo e il Papa Buono.

3) Come definireste voi e la vostra musica?

SanieSalvo: SanieSalvo è un viaggio all’interno di un’Italia che non c’e’ più; una carezza, a volte un po’ ruvida, ai valori del bel paese che forse tanto bello non è più… Ma noi ci vogliamo credere.
Una passeggiata tra gli stereotipi dell’italiano, quelli meravigliosi e quelli un po’ meno nobili: dal sorriso di Mastroianni al caffè in sospeso, dalla coda sulla Salerno-Reggio Calabria al cugino che ti fa entrare alle Poste, dalla Milano da bere a Nicola Di Bari… il tutto condito da un sorriso e un bicchiere di Biancosarti.

4) Parliamo de vostro album, “Introspezione Pop”. Cosa potete dirci su questo disco?

SanieSalvo: Il nostro album parla di chi eravamo, di chi siamo e di chi probabilmente saremo.

SanieSalvo – Introspezione Pop

5) Quale pensate che sia il vostro brano più rappresentativo?

SanieSalvo: Sono indeciso tra Sospeso e Savoirfaire. Comunque sono belli tutti e due. Fidatevi!

6) Cosa provate quando fate musica?

SanieSalvo: Provo leggerezza anche se ho mangiato pesante.

7) C’è qualche artista con il quale vi piacerebbe collaborare?

SanieSalvo: Antonio Albanese e Paolo Sorrentino.

8) Quali sono i vostri progetti futuri? E che vette vorreste raggiungere?

SanieSalvo: Poter raggiungere più persone possibili con la nostra musica, portare un po di sorrisi e leggerezza. Per quanto riguarda le vette … preferiamo il mare!

Contatti e Link utili

Terminiamo con un brano tratto da “Introspezione Pop”: “Perizoma“. Clicca qui per il video ufficiale!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: