giovedì 13 dicembre 2018
Ultime notizie

Le Interviste di Nick – il ritorno di Mario D’Alio

Le Interviste di Nick - Logo

Rieccoci con il consueto appuntamento settimanale delle“Interviste di Nick“. Si tratta questo di un appuntamento speciale, perchè ritroveremo dopo alcuni mesi un’artista che abbiamo già incontrato in precedenza. Stiamo parlando di Mario D’Alio, cantautore Ragusano, che abbiamo intervistato ad inizio anno in uno dei primi appuntamenti di questa rubrica.

Nei mesi che ci separano dal nostro primo incontro, Mario ha mantenuto costanza e impegno nel perseguire gli obbiettivi prefissati, dando alla luce il suo primo EP dal titolo “Buone Speranze“. Dopo di ciò, D’Alio si è profuso in un lungo lavoro per far conoscere la sua musica in tutta Italia, lavoro che gli ha valso un meritato successo e la possibilità di partecipare alle selezioni di Sanremo Giovani 2019.

Con queste premesse, abbiamo deciso di sentire nuovamente il giovane cantautore, per sapere in breve direttamente da lui com’è cambiato il suo percorso artistico nell’arco di questo anno e quali sono i suoi nuovi progetti per l’avvenire.

 

Scopri link e contatti utili alla fine dell’intervista

 

Mario d'Alio - Buone Nuove

 

1) Allora Mario, sono passati oltre 6 mesi da quando abbiamo avuto il piacere di intervistarti per la prima volta. Pensi di essere cambiato in questo tempo?

Mario D’Alio: Ciao innanzitutto grazie per questa intervista. Cambiato no sicuramente, ma più maturo artisticamente si.

2) Che novità musicali ci hai portato in questi mesi di lavoro?

Mario D’Alio: Al momento sto lavorando con la mia agenzia ed etichetta discografica, per organizzare un tour per la presentazione live del mio EP uscito qualche mese fa.

3) Cosa puoi dirci del tuo lavoro con Music-Alive e dei tuoi attuali progetti discografici?

Mario D’Alio: Grazie a Franco Gregoretti, detto Franco Greg, di Music-Alive e Indipendent Radio, sono entrato in contatto, dopo tantissime porte sbattute in faccia, con Catia Giordano dell’Agenzia Alpha Records Management e Lucky Records, che ha creduto in me e nel mio progetto artistico, tanto da propormi un contratto discografico e di conseguenza, la presentazione alle selezioni di Sanremo Giovani 2019 e non solo.

4) Ti si è aperta la possibilità per andare a Sanremo Giovani. Come ti senti a riguardo? Cosa ne pensi?

Mario D’Alio: Sicuramente è una cosa che non capita tutti i giorni e per questo mi ritengo molto fortunato. Credo che calcare quel prestigioso palco sia il sogno di ogni artista.

5) Dopo quanto fatto in questo tempo hai maturato nuovi progetti per il futuro?

Mario D’Alio: Al momento sto lavorando ai brani da presentare alle selezioni di Sanremo 2019, ma mi sto mettendo al lavoro per un nuovo album.

 

 

Contatti e Link utili

 

Per concludere, ecco il brano che da il titolo al suo primo EP: “Buone Nuove”.