lunedì 10 dicembre 2018
Ultime notizie

Lainer ad un passo da Napoli: operazione da 10-12 milioni di euro

il terzino destro del Salisburgo, Stefan Lainer

A volte ritornano, dopo alcuni giorni di silenzio, Stefan Lainer, il terzino destro austriaco del Salisburgo è di nuovo al centro del mercato azzurro. Infatti, secondo quanto riportato in data odierna dalla Gazzetta dello Sport, il difensore classe 1992 è vicino a vestire la maglia del Napoli. Dovrebbe quindi occupare lo slot di vice-Hysaj, lasciato vacante da Christian Maggio, l’acquisto starebbe avvenendo dietro suggerimento del nuovo tecnico partenopeo Carlo Ancelotti.

I principali segnali del possibile approdo alla corte del tecnico di Reggiolo riguardano soprattutto l’assenza del calciatore al raduno estivo del Salisburgo. Ieri infatti, il tecnico degli austriaci Rode ha spiegato quanto sia difficile per loro accettare la cessione di Lainer, eppure sono cose che fanno parte del gioco del calcio. Per la Gazzetta dello Sport, la trattativa è a buon punto, in quanto c’è una distanza tra domanda e offerta di 2 milioni che è facilmente colmabile. Infatti, il club della Red Bull chiede 12 milioni per il suo terzino destro, mentre la squadra partenopea ne ha offerti 10, però nonostante ciò, l’operazione dovrebbe concludersi entro questa settimana. Anche perché, come scrive la rosea di Milano, se il trasferimento non dovesse essere formalizzato entro il prossimo sabato, Lainer tornerebbe a disposizione del suo club.

Per prima cosa, bisogna chiarire chi è Stefan Lainer, il terzino fisico del Salisburgo. Era l’estate 2015 e mentre il Napoli era pronto al a partire con il nuovo ciclo triennale di Maurizio Sarri e al regno sulla fascia destra di Hysaj, l’allora 23 enne austriaco passava dal SV Reid al Salisburgo. Un trasferimento da 200 mila euro per un calciatore cresciuto nelle giovanili del club di proprietà della Red Bull, capace di imporsi altrove e poi fare successivamente ritorno alla base. Tre anni dopo, l’austriaco è uno dei laterali difensivi più interessanti del panorama europeo e potrebbe rappresentare l’alternativa perfetto al terzino albanese degli azzurri.

Innanzitutto, bisogna chiarire che il background di partenza è decisamente diverso, in quanto il terzino alla Hysaj come lo abbiamo visto in questi tre anni con Sarri, non ha più ragione d’esistere con l’arrivo di Ancelotti e soprattutto di Simone Verdi sulla fascia destra. Infatti, l’arrivo del tecnico di Reggiolo e dell’esterno ex Bologna, potrebbe spostare anche sulla fascia destra la costruzione del gioco o quantomeno dovrebbe aprire un nuovo fronte della manovra che possa andare al di là della sovrapposizione elementare tra il terzino albanese, Allan e Callejon. Inoltre, c’è da aggiungere che lo spagnolo non è ancora certo della sua permanenza con i partenopei. Dunque, Napoli rappresenta un occasione d’oro per Lainer e quest’ultimo può essere una grande occasione per il Napoli. Di solito, questi sono i matrimoni che riescono meglio alle pendici del Vesuvio.

 

 

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 24 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.