lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

L’Addio di Adele: gli ultimi concerti a Wembley dal 2 Luglio

Adele

Adele

Un lutto per il mondo della musica non sempre coincide con la morte di un’artista. Non è questo il caso di Adele, la più celebre e acclamata cantante Pop al mondo. L’autrice di Hello ha infatti dichiarato di voler concludere la propria carriera musicale dal vivo. Vediamo quali sono le motivazioni della nostra postar preferita.

La lettera d’addio

A darci annuncio è stata la stessa Adele, durante la tappa del suo tour al Wembley Stadium. Difronte a 98.000 spettatori, l’artista ha proiettato una lettera dove ha dichiarato che quello sarebbe stato l’ultimo tour. La lettera originale e autografata – pubblicata successivamente sui Social ufficiali della cantante Adele – è in vendita tra i gadget del merchandising, disponibile sul sito “Adele Official Shop” o negli stand dei prossimi concerti.

La lettera d'addio

La lettera d’addio

Ci siamo. Dopo 15 mesi passati on the road siamo arrivati alla fine. Abbiamo portato questo show in Europa, in America e finalmente anche in Australia e Nuova Zelanda. Fare un tour è una cosa particolare che non mi appartiene molto. Sono una vera casalinga, sono le piccole cose che mi rendono felice. Per non parlare della terribile storia dei miei tour… a parte questo! Ho suonato 119 concerti, e con questi ultimi 4 arriverò a 123: è stato difficile e allo stesso tempo bellissimo.
Ho fatto questo tour solo per voi, e spero di avervi colpito come altri artisti hanno colpito me in passato. Volevo che le ultime date fossero a Londra, non so se tornerò on the road e desidero che la mia ultima volta sia qui a casa mia. Grazie per essere venuti, per il vostro amore e la vostra gentilezza. Vi ricorderò per tutta la mia vita. Vi amo. Buonanotte, per ora”.

La crisi d’artista

Non è la prima volta che la musicista londinese ha difficoltà ad esibirsi dal vivo. A Marzo, in occasione della data neozelandese del suo tour aveva detto: “Andare in tour non è qualcosa che mi fa sentire a mio agio… gli applausi mi fanno sentire vulnerabile. Non so se ne farò un altro e se l’ho fatto è solo per voi. Non sono sicura che fare concerti in giro per il mondo sia nelle mie corde“.

Adele sarà anche una delle più grandi cantanti della nostra epoca, ma il suo animo è semplice e fragile. Sa che il palcoscenico non è la sua casa, ma per amore dei suoi fan, ha continuato e resistito fino all’ultimo.

L’ultima tappa che metterà fine alla sue carriera saranno sempre a Londra nel Wembley Stadium, in 4 date a partire dal 2 Luglio. Saranno davvero i suoi ultimi concerti o si tratta solo di una pausa temporanea?