domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Jovanotti 2015: Il ritorno di #lorenzoneglistadi

10728835_10202943355004604_83060907_n“PUFF… Le prime date di Lorenzo Negli Stadi 2015, devo dire che la botta è forte! [..] E quindi vuol dire che tra 9 mesi, il tempo di una gestazione insomma, siamo di nuovo negli stadi a farvi ballare e sognare, anche noi insieme a voi. Fare un viaggio ad alto tasso adrenalinico, provare emozioni, tirar fuori la passione, insomma celebrare questa cosa qua che è la vita con tutti i suoi casini e le sue meraviglie, mettendo insieme un grande spettacolo. Quello che faremo sarà un grande spettacolo, non so ancora come sarà, ma il proposito è quello di fare un grande spettacolo!”

E’ così che ci annuncia il lancio del suo nuovo tour, da una terrazza di New York City, abbigliato con camicia raffigurante la nazionale italiana dagli albori ad oggi, il noto cantautore Lorenzo Cherubini meglio conosciuto dal suo pubblico con lo pseudonimo Jovanotti, attraverso il suo personal media, “la JovaTV”. Il tour avrà inizio, come già avvenuto nel Backup tour 2013, ad Ancona in data 20 giugno 2015, per continuare poi con San Siro già in doppia data tra il 25 e 26 giugno, poi ancora il 30 giugno a Padova (data in cui si spera in un tempo favorevole, dati i precedenti), il 4 luglio presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, l’8 luglio farà scalo a Bologna, per poi arrivare alla pseudo chiusura il 12 luglio presso lo stadio Olimpico di Roma, anche se già si è in attesa di un sequel che prevede altre 3 date che lo porteranno a Bari, Pescara e in Sicilia. Scavalcando i comunicati stampa e tutte le altre vie ufficiali, è stato lo stesso Jovanotti ad annunciare le date del nuovo tour, mostrandole scritte sul retro di un menù di un ristorante newyorkese che vende polpette, per la prima volta, attraverso il suo canale Instagram.

“Sarà un’opera buffa, sarà un’opera epica, sarà una festa ragazzi, sarà uno spettacolone… Ci siamo talmente divertiti negli stadi l’anno scorso che sarà un upgrade di quella situazione lì, per cui la mia idea è quella di fare, visto che si rivà negli stadi, visto che è estate, un grande spettacolo per godercelo in tutte le sfumature dell’emozione che uno è in grado di provare in una festa del genere. ” Ovviamente a seguito di un annuncio simile si formano due schiere di fans: quelli contrari all’idea di un nuovo tour a breve distanza dal precedente, e quelli che invece gioiscono e già hanno iniziato a mettere le crocette sul calendario, dando il via al conto alla rovescia. Ma a prescindere da ogni opinione, si sa, Jovanotti sa il fatto suo, e di certo la promessa di creare uno spettacolo innovativo e indimenticabile sarà mantenuta.

Luigi Verde

Dieci anni addietro temevo addirittura la pressione di un tema in classe.
Oggi la scrittura continua a tenermi in tensione, solo che a differenza di allora mi suscita una tensione evolutiva.
E si sa, tutto ciò che è in evoluzione progredisce verso la positività... che dire, credo di trovarmi nella giusta direzione.
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione, spero di fare della comunicazione stessa "il mio pane quotidiano".