lunedì 25 settembre 2017
Ultime notizie

Intrigo Reina: a breve si deciderà il futuro del portiere azzurro

Il via ufficiale della sessione estiva di calciomercato è alle porte. Il Napoli dopo una grande annata, ha chiuso il campionato al terzo posto, con conseguente qualificazione ai preliminari di Champions League. L’impegno europeo costringerà gli uomini di mercato azzurri ad intervenire con largo anticipo per regalare a Maurizio Sarri una rosa al completo già dai primi giorni del ritiro di Dimaro.

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è già al lavoro per risolvere la questione relativa ai rinnovi contrattuali di alcuni calciatori chiave. Hanno già rinnovato con la società azzurra i due attaccanti Lorenzo Insigne e Dries Mertens, che quindi, sicuramente faranno parte della rosa il prossimo anno. Proseguono le trattative anche per il terzino sinistro Faouzi Ghoulam, ma il caso più spinoso resta quello relativo al portiere Pepe Reina.

Lo spagnolo è una pedina fondamentale nello scacchiare tattico del tecnico toscano. Le sue qualità tecniche e l’abilità a giocare anche con i piedi si sposano perfettamente al modo di giocare della squadra napoletana. Inoltre la sua esperienza e la sua capacità di essere un senatore all’interno dello spogliatoio ne fanno un vero e proprio leader. L’ex Bayern Monaco però, non viene da una stagione esaltante e alla luce dell’età non più giovanissima, il presidente Aurelio De Laurentiis sembra essere molto indeciso sul futuro dell’estremo difensore.

Il manager del portiere, Manuel Garcia Quilon, ai microfoni di calciomercato.it fa il punto della situazione del suo assistito: “La priorità di Pepe Reina è quella di rimanere al Napoli. Non c’è nulla col Milan ma Pepe è un giocatore importante che può piacere a molti, ma ripeto che vuole restare in azzurro. Il rinnovo impossibile? Non so. Ne abbiamo parlato con la società, ma per ora non siamo andati avanti”.

Se le richieste del suo agente dovessero essere ritenute troppo esose dalla società, sia in termini economici ma anche per quel che riguarda la durata (si parla di una richiesta di un triennale) le strade potrebbero realmente separarsi. Il portiere è stimato dal tecnico del Manchester City (Guardiola) ed ha molto mercato in Germania. La società azzurra, in caso di addio, virerebbe su un nome di primissimo livello. Nel caso in cui si arrivi ad un accordo, il Napoli acquisterà ugualmente un portiere, ma un profilo sicuramente più giovane e di prospettiva da far crescere proprio al fianco di Reina. Tuttavia, questi saranno i giorni decisivi per capire chi difenderà la porta azzurra nella prossima stagione.

Francesco Pizzo

Ho 24 anni e sono dottore in Scienze della comunicazione. Vivo a Napoli da quando sono nato, amo viaggiare e portare via da ogni luogo qualcosa di nuovo e interessante per la mia crescita personale e professionale. Sono fortemente curioso e interessato al mondo della comunicazione e dell’editoria in tutte le sue sfaccettature.