giovedì 15 novembre 2018
Ultime notizie

Il Napoli dichiara guerra a Mediaset:« Solo falsità su Higuain»

Nella vita, come nel calcio, ci sono momenti in cui è importante fare gruppo ed isolarsi da tutte le pressioni esterne. Lo sa bene, il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis che ha appena dichiarato “guerra” a Mediaset, rea, secondo il proprio parere, di destabilizzare l’ambiente partenopeo, nella fase più importante della stagione. L’oggetto della diatriba è un servizio, mandato in onda, dalla società di Cologno Monzese, due giorni fa, durante l’edizione pomeridiana di Studio Sport, dove emergerebbe la volontà di Gonzalo Higuain, di cambiare aria, al termine della stagione.  L’argentino, secondo Mediaset, avrebbe rifiutato il rinnovo contrattuale che si aggirerebbe intorno ad una cifra di 7-8 milioni, comunicando alla società, la possibilità di lasciare la città partenopea, per accasarsi altrove.

La reazione del Napoli non si è fatta certamente attendere: attraverso il proprio sito ufficiale, è stato diffuso un comunicato stampa dove si dichiara che, prescindendo da qualsiasi forma di accordo commerciale, a cominciare dalla prossima partita, fino al termine del campionato, nessun tesserato del Napoli, rilascerà interviste per l’arena di Premium Calcio, né prima, né durante, né dopo i match. Una presa di decisione chiara della dirigenza partenopea che, come giusto che sia, cerca di mantenere alta la concentrazione, per raggiungere un obiettivo impensabile, fino a qualche mese fa.

Di seguito riportiamo il link del comunicato ufficiale: http://www.sscnapoli.it/static/news/Comunicato-della-SSC-Napoli-8143.aspx.

Christian Corda

Dottore in Scienze della Comunicazione, amo affrontare tematiche d'interesse sociale e prestarmi al servizio della collettività.Ho deciso di far sentire la "mia" voce in Linkazzato.it perché è un giornale innovativo e realista che non mostra "sudditanza psicologica"verso poteri provenienti dall'alto.