venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Gabbiadini si prende il Napoli:« Sto bene qui e sono felice per la vittoria»

gabbiadini-pan8

E’ un Napoli strabiliante ed estremamente concreto, quello che stasera è sceso in campo contro il Midtjylland, per il quarto match, dei gironi, di Europa League. La formazione azzurra non solo ha stravinto, rifilando ben 5 goals, ai malcapitati danesi,ma ha anche ottenuto, la matematica certezza, della qualificazione e del primo posto del girone, con due sfide d’anticipo. Il perno della manovra offensiva, in questa serata magica, è stato sicuramente Manolo Gabbiadini. L’attaccante bergamasco ha colto al balzo l’opportunità, concessagli da Sarri, ed ha siglato due reti, che hanno contribuito al successo finale degli azzurri.  Una prestazione sontuosa, del centravanti partenopeo, che, ai microfoni di Sky Sport, ha ribadito di non essere preoccupato, per la vasta concorrenza, nel reparto offensivo e di essere concentrato, esclusivamente, su sé stesso e sul Napoli, in questa fase, cruciale della stagione.

Ecco le sue dichiarazioni: C’è voglia di far bene ed è molto importante per il prosieguo della stagione. Personalmente non sono deluso per i minuti giocati, perché sono in una grande squadra, dove ci sono tanti campioni, che ogni settimana ambiscono a ritagliarsi, un posto da titolare. L’importante, anche stasera, era vincere e non era così scontato e facile, come può sembrare dall’esterno. Queste sono le classiche squadre, ostiche, che possono chiudersi in difesa, e magari far male in contropiede. Abbiamo reso semplice, sin qui, il nostro percorso in Europa League, ma non snobberemo le altre partite, seppur qualificati al primo posto. Bisogna continuare così:”. Chapeau,  Manolo.

Christian Corda

Dottore in Scienze della Comunicazione, amo affrontare tematiche d'interesse sociale e prestarmi al servizio della collettività.Ho deciso di far sentire la "mia" voce in Linkazzato.it perché è un giornale innovativo e realista che non mostra "sudditanza psicologica"verso poteri provenienti dall'alto.