martedì 17 ottobre 2017
Ultime notizie

Basta Pasta !

GIAPASTA

giapasta

Basta!
È con questa espressione che alcune notti fa ho deciso di intraprendere, questa volta definitivamente, il mio nuovo percorso di dieta. Dopo aver provato vari nutrizionisti ed essermi confrontata con molte amiche con lo stesso obiettivo,  ho deciso di informarmi direttamente sulla rete e ho passato metà nottata a cercare qualche soluzione che potesse aiutarmi a raggiungere il mio inderogabile obiettivo: voglio perdere peso ed entro l’estate  2016 voglio essere 15 chili in meno ed entrare nei miei vecchi vestiti estivi e nei miei costumi che adoro!!
Dopo tre ore passate a scartare I soliti siti civetta che raccontano un sacco di frottole su come perdere chili facilmente e velocemente,mi sono imbattuta in questo prodotto che non conoscevo e che mi ha molto incuriosita: su Giapasta.it ho letto tutte le info sul prodotto. Si tratta del Konjac, un tubero di origine asiatica da cui si ricava la farina di glucomannano con cui poi si produce una pasta detta shirataki che può essere secca o conservata in acqua ( quella che vende Giapasta e’ venduta in acqua e quindi più veloce da preparare). Questo è anche garantito come qualità essendo 100% giapponese. Le caratteristiche di questo prodotto sono molto interessanti: innanzitutto 6 kcal per 100 g, quindi eccezionale per la dieta, in più e’ totalmente insapore ( prende il sapore del condimento e anche l’apporto di calorie del piatto e’ solo quello, visto la pasta e’ praticamente senza calorie). Senza indugiare, la mattina seguente ho ordinato Giapasta e dopo qualche giorno ho ricevuto il prodotto. Ho preso 5 spaghetti e 5 fettuccine (ho avuto lo sconto..) e oggi ho preparato il mio primo piatto di pasta senza la pasta!! Beh’ vi dico che sono rimasta strabiliata dal risultato!!
Il piatto di carbonara  è venuto benissimo e con circa un terzo delle calorie rispetto alla pasta tradizionale!!
Domani voglio provarla con le verdure (su Giapasta.it ci sono anche le ricette) e vedere se posso usarla 3/4 volte a settimana e, soprattutto, non vedo l’ora di vedere il risultato alla “bilancia” dopo una settimana di utilizzo. Forse stavolta posso davvero riuscire a perdere i miei chili di troppo senza stare a pesare con il bilancino ogni cosa che mangio e senza il senso di colpa del piatto appena finito!!!!
Un abbraccio a tutte e….a presto con altre ricette!

Latest posts by Isabella D'atri (see all)