martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

Protesta dei lavoratori Astir a Napoli, occupano la sede dell’Inps

Lavoro: si incatenano davanti tribunale NapoliE’ continuata per tutta la notte l’occupazione degli uffici della sede dell’Inps di Napoli, in via Medina, da parte dei lavoratori dell’Astir, società in house della Regione Campania dichiarata fallita. I lavoratori stanno protestando per chiedere l’avvio della cassa integrazione in attesa della annunciata ricollocazione nelle nuove società per le bonifiche ambientali.
I lavoratori chiedono «l’applicazione della legge regionale 16/2014 e l’immediata erogazione della cassa integrazione in deroga, così come stabilito il 30 settembre nel corso di un incontro tra l’assessore al Lavoro Nappi, il direttore dell’Inps regionale Scuderi e la direttrice dell’Arlas Patrizia Di Monte».
Anche i responsabili della sede sono rimasti negli uffici per tutta la notte. Sul posto anche la polizia. (Ansa Campania)

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.