domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Milano: continua l’emergenza profughi

2826923-bivaccoContinua l’arrivo di profughi che sta mettendo in allerta l’Italia intera. Anche Milano non viene risparmiata ed, infatti, sono oltre 500 i profughi arrivati in stazione Centrale. Tra di loro, 173 sono bambini al di sotto dei 10 anni. Si tratta di palestinesi e siriani che sono partiti dalla Libia e sbarcati, negli scorsi giorni, in Sicilia.
I profughi sono giunti in treno da Reggio Calabria e si aggiungono ai loro connazionali accampati già nella stazione del capoluogo lombardo. Stanchezza e viso provato dal sole. Qualche sacchetto della spesa come loro bagaglio. Come sempre, il Comune è molto attivo e sensibile all’argomento ed è pronto a trovare una sistemazione adatta a tutti, anche se le strutture a disposizione sono ormai piene.
I due presidi, infatti, presenti in Centrale, quello per la registrazione e quello per i beni di prima necessità non ce la fanno più. I bambini verranno sistemati in appositi centri di accoglienza. Palazzo Marino, inoltre, ha affermato che la situazione è ormai al collasso e che l’arrivo di altri profughi, in questi giorni, potrebbe diventare realtà.
Anche il personale medico è alla ricerca di una soluzione poiché non ne può più di visitare minorenni su un fasciatoio posto in mezzo a scatoloni, spazzatura e gente che dorme per terra.

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.