domenica 13 Giugno 2021
Ultime notizie

La notte dell’arte con Lux in Tenebris

marigliano&bellopedeLa rassegna Lux in Tenebris prosegue l’11 luglio con un appuntamento musicale, il concerto jazz di piano e flauto di Mariano Bellopede e Carmine Marigliano, che attenderanno i visitatori delle Catacombe di San Gennaro presso la Basilica di San Gennaro extra moenia, per concludere il percorso artistico di Lux in Tenebris con un viaggio nel jazz partenopeo tra  ritmiche sudamericane e melodie mediterranee, ostinati quasi contemporanei ad aperture quasi pop.
Il progetto musicale ViaggioinDuo, i
nizialmente incentrato sulla rielaborazione dei brani di Astor Piazzolla, si è pian piano evoluto verso sonorità differenti, con brani inediti e composizioni originali. Un viaggio appunto, inaspettato e imprevedibile. Nell’occasione del concerto presso le Catacombe di San Gennaro, il duo presenterà i propri brani con l’accompagnamento di una piccola orchestra.

Il progetto, nato nel 2006 dall’incontro tra due giovani musicisti partenopei, Mariano Bellopede e Carmine Marigliano, è un intimo e sentito itinerario sonoro, dalle molteplici sfumature.
Pianista il primo, flautista il secondo, entrambi di formazione classica e diplomati al conservatorio col massimo dei voti e la lode, hanno da sempre un forte legame col jazz e con le musiche del Novecento. Inizialmente incentrato sulla rielaborazione dei brani di Astor Piazzolla, ViaggioInDuo si è pian piano evoluto verso sonorità differenti, con brani inediti e composizioni originali. Un viaggio appunto, inaspettato e imprevedibile.
Due i lavori discografici all’attivo, l’esordio omonimo del 2009 (per l’etichetta Map) e il recente Secondo noi (Polosud, 2012). Alcuni brani tratti dai loro album sono stati scelti per colonne sonore di spettacoli teatrali, cortometraggi e documentari RAI. La loro musica, per lo più composta o rielaborata da Bellopede, non è collocabile in un genere preciso: si va da ritmiche sudamericane a melodie mediterranee, da ostinati quasi contemporanei ad aperture quasi pop.
Costo biglietto 15 euro (comprensivo di visita guidata)Per partecipare agli eventi è necessaria la prenotazione al numero 0817443714 – 3396666426, oppure info@paleocontemporanea.it.
Latest posts by Arianna Esposito (see all)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: