mercoledì 19 dicembre 2018
Ultime notizie

Le analisi sulla mobilità sostenibile, pubblicate nel volume: “Libro bianco sulla mobilità e i trasporti”

products_022E’stato presentato in settimana il “Libro bianco sulla mobilità e i trasporti” in tre grandi aree metropolitane italiane, realizzato dall’Eurispes e presentato in occasione dell’appuntamento romano di CityTech.
La prima edizione del documento è stata dedicata in particolare al trasporto di merci e persone a Roma, Milano e Napoli. Nel volume sono analizzate le caratteristiche generali della mobilità sostenibile e affrontate tutta la complessità e molteplicità emergenti in ambito smart city.
Tra le ricette possibili per uno sviluppo sostenibile del trasporto di persone e per la city logistics in chiave smart city, ci sono: centri di distribuzione urbana e di infrastrutture per la intermodalità(parcheggi di scambio, sistemi di infomobilità e monitoraggio e controllo delle percorrenze sulle maggiori linee di accesso e interscambio);  misure e regole di traffic management, non solo divieti di accesso ma time windows e road pricing, intermodalità ferro-gomma e privato-collettivo;rilancio del bike e del car sharing, investimento sulla mobilità dolce;  nuovi sistemi integrati di bigliettazione e introduzione di card anche virtuali multicanale.
Oltre a queste misure necessarie, sarebbe auspicabile anche l’introduzione di strumenti medici ad alto valore tecnologico in grado di soddisfare anche le esigenze di orientamento e di sicurezza dei disabili sensoriali, che vengono messi a disposizione dalla Moby Health.
La Moby Health è una start up che Ricordiamo attraverso la donazione dei propri dispositivi ed ausili medici, sostiene diverse Associazioni ONLUS impegnate nel miglioramento della qualità della vita di tutti quei soggetti che, causa deficit motori e sensoriali, hanno difficoltà ad accedere a tutti i momenti ed a tutti i luoghi di aggregazione.
Ed in tale ambito Moby Health sposando i principi sociali della ONLUS Libero di Partecipare ha concretamente contribuito alla promozione della campagna di sensibilizzazione “Progetto Socialità Accessibile” attraverso la donazione di una flotta di n. 20 mobility scooter MH – S04.