lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Anm: in arrivo i minibus

auotbus anmNovità nel settore dei trasporti partenopeo.
Sono arrivati questa mattina, presso il deposito Anm di piazza Carlo III  i primi due mini autobus, degli undici acquistati dall’azienda ,modello Otokar Centro.
Al momento non sono ancora disponibili per effettuare servizio di linea, si ipotizza possano essere impiegati a partire dal mese di agosto.
I mini bus di 6 metri, con motore diesel EURO 5, saranno utilizzati, con molta probabilità, sulle linee che in precedenza venivano effettuate con i  mini bus elettrici modello Gulliver alienati a causa dei forti costi di cui avevano bisogno per la manutenzione e la sostituzione delle batterie. ”
Sicuramente è un positivo passo avanti – afferma Vincenzo Lucchese, coordinatore Usb – segno che l’azienda si sta organizzando per offrire ai cittadini napoletani e dell’area metropolitana un servizio adeguato alla domanda di mobilità”. Saranno disponibili inoltre a breve 2 autobus da 9 metri modello Iribus Europolis come risarcimento da parte della Iribus per mancata manutenzione su alcuni mezzi. I 13 mezzi si sommano agli altri 12 arrivati nel 2013 per un totale di 25 nuovi veicoli.
L’Anm attualmente dispone di 764 veicoli di cui assicurati 658, circolano quotidianamente circa 350 mezzi.

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.