mercoledì 14 novembre 2018
Ultime notizie

Milano: i Blondie in concerto per la prima volta in Italia

blondie milanoI Blondie, famoso gruppo punk rock statunitense, hanno dato il via ad un tour mondiale per celebrare i loro primi quarant’anni di carriera musicale ed i quaranta milioni di dischi venduti nel mondo. Se siete dei loro fan e volete assistere ad un concerto live dei tre membri fondatori Debbie Harry (cantante), Chris Stein (chitarrista), Clem Burke (batterista) e dei nuovi arrivati Leigh Foxx (bassista dal 1997), Tommy Kessler (chitarrista) e Matt Katz-Bohen (tastierista) non perdete l’occasione più unica che rara che ci sarà a Milano. La band, infatti, suonerà il 3 settembre al Circolo Magnolia di Segrate (in via Circonvallazione), alle ore 21.00, per la prima volta dal vivo nel nostro paese e per l’unica data che faranno nella nostra penisola durante questo tour. Si chiuderà, quindi, con il botto la stagione milanese dei concerti all’aperto. Il 2014 rappresenta un anno di celebrazioni per i Blondie che stanno raccogliendo un successo dietro l’altro sia in America che nel resto del globo. Il prezzo del biglietto per la serata di Segrate è di 30 euro. Si tratta di un concerto unico e da non perdere per poter assistere dal vivo a pezzi che hanno fatto la storia della musica internazionale come “One way or another”, “Call me”, “Atomic”, “Rapture” e molti altri successi di una delle band più famose del pianeta, insieme ai brani più recenti di “Ghosts of Download Blondie 4(0) Ever”, il loro ultimo album uscito nel mese di marzo. Ovviamente, vederli live tra gli anni ’70 e gli anni ’80 sarebbe stata tutta un’altra storia, ma anche a distanza di anni dai loro tempi d’oro sarà sempre un’emozione poter festeggiare i quarant’anni di carriera con loro ed i loro capolavori musicali.

Charlotte Trombiero

Redattrice at Linkazzato.it
Nata a Varese, nel 1991, laureata in Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi dell'Insubria nel dicembre 2013 con una tesi storica su Simon Wiesenthal, il cacciatore dei nazisti. Grande passione per il mondo della scrittura in generale ed, in particolare, del giornalismo e per le lingue straniere.