mercoledì 21 novembre 2018
Ultime notizie

Lo sheng il tradizionale organo a bocca cinese

 

 

 

 

Lo Sheng è uno degli strumenti cinesi di più lunga tradizione.

Gli viene attribuita un’  origine quasi leggendaria secondo la quale sarebbe nato verso il 3000 a.C.

Raggiunse il massimo splendore verso il  Quarto secolo a.C. ai tempi di Confucio, il suo legame con il grande saggio si perpetuò fino al ventesimo secolo e fu utilizzato nella musica rituale e cerimoniale e fu molto apprezzato a corte.

Qggi questo antico strumento continua a suscitare ovunque grande curiosità e ad affascinare il grande pubblico.

Le origini dello Sheng sono antichissime.

Si dice che sia stato l’ imperatore Nu Qua a inventare verso il 3000 a.C. questo strumento.

La leggenda vuole inoltre che la sua forma richiami quella di una fenice di un animale o di un ” Fagiano divino”.Vinene costruito con canne metalliche che ne modulano il suono e l’ ncia viene lavorata con la cera.

L’ accordatura delle canne avviene secondo l’ intaglio che da un suono tipico di un organo.

Questo ” Organo a bocca ” incuriosisce migliaia di persone ed è presente in orchestre ed opere riscontrando ancora oggi tantissimo successo

Pietro Capasso

Pietro Capasso ,nato a Napoli nel 1985, si è
laureato in lingue e culture dell'Asia e dell' Africa presso l' Orientale di Napoli,
Esecutore di musica classica e pittore amatoriale.
Ha pubblicato alcune poesie raccolte nel quaderno di scrittura creativa presso l' ex OPG di Napoli

Latest posts by Pietro Capasso (see all)