giovedì 12 20 Dicembre19
Ultime notizie

Lecce-Napoli: potrebbe tornare Milik titolare

Dimenticare l’impresa con i campioni d’Europa del Liverpool e non sottovalutare il Lecce di Liverani. Sono questi gli obiettivi del Napoli che va a caccia della terza vittoria in campionato in quella che è la prima di tre sfide contro formazioni medio-piccole (poi arriveranno il Cagliari di Rolando Maran e il Brescia di Eugenio Corini allo stadio San Paolo di Fuorigrotta) che possono già dare un’altra faccia alla classifica, considerando che l’Inter di Conte è attesa dal derby contro il Milan di Giampaolo (e poi avrà Lazio e Sampdoria fuori casa).

L’attaccante del Napoli Milik

Dunque, la squadra di Carlo Ancelotti dovrà presentarsi al meglio dal punto di vista mentale perché i salentini sono reduci dall’importante vittoria sul campo del Torino, dominando la gara tatticamente e per qualità di gioco e mostrando valori comunque insidiosi. Al Via del Mare di Lecce, il Napoli troverà l’entusiasmo di quasi 25 mila tifosi per il primo big-match della stagione e quello di una squadra che non avrà molto da perdere e si giocherà il tutto per tutto per non uscire dal suo stadio con 0 punti.

Il tecnico di Reggiolo, dopo le fatiche in Champions League contro i Reds di Klopp, dovrebbe concedere un turno di riposo ad alcuni titolari.  In particolare, ci potrebbero essere tre esordi stagionali: quelli di Ospina, Malcuit e Milik. In difesa, il serbo Maksimovic potrebbe partire nuovamente dal primo minuto in campionato, considerando che il greco Manolas ha svolto lavoro differenziato nell’allenamento del giovedì. Sulle fasce di centrocampo, Younes spera di trovare spazio a destra, ma Jose Maria Callejon resta il favorito per il momento. In avanti, possibile sosta ai box per Dries Mertens, con il messicano Lozano, Llorente e Milik a lottare per due maglie.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Mancosu; Falco, Farias. All. Liverani
Ballottaggi: Farias-Babacar/Lapadula 55%-45%

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Allan, Insigne; Lozano, Milik. All. Ancelotti 
Ballottaggi: Maksimovic-Manolas 51%,49%, Milik-Llorente 55%-45%, Zielinski-Elmas 55%-45%, Lozano-Younes 55%-45%, Callejon-Younes 55%-45%

ARBITRO: Piccinini (Galetto-Baccini, IV: Baroni, VAR: Pasqua, AVAR: Cecconi)

Diretta Tv su DAZN e diretta radiofonica su Kiss Kiss Napoli.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 25 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione.
Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.