lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

L’agosto partenopeo sarà pieno di eventi: visite gratis al Museo Madre di Napoli

Installazione_di_Giovanna_Bianco_e_Pino_Valente_nel_cortile_interno_del_Museo_Madre_di_Napoli_(2009)

Una piacevole iniziativa “rinfrescherà” l’estate napoletana. Infatti, per tutto il mese di Agosto, sarà possibile visitare, gratuitamente, il museo Madre di Napoli, sito in via Settembrini 79, e trascorrere delle belle giornate, refrigerate,  all’ insegna della cultura, godendo delle opere più celebri e belle,  dell’arte contemporanea.  Come da programma, il Museo resterà aperto tutta la settimana, eccetto il Martedì, ed eseguirà i seguenti orari: dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 sino alle 19.30, mentre la Domenica dalle 10.00 alle 20.00.  Ogni fine settimana, saranno promosse numerosissime visite guidate, dalla durata di un’ora, per scoprire ogni singolo dettaglio del museo.  Il Sabato i visitatori, grazie a potenti strumenti tecnologici,  potranno osservare temi, posizioni e linguaggi che caratterizzano la nostra contemporaneità. La domenica  è, invece, dedicata  a tutti coloro che desiderano vivere un’esperienza di visita performativa. Lungo il percorso espositivo, saranno proposte attività ispirate alle opere evidenziate nel corso della visita.  Molto interessanti sono anche le mostre presenti nel Museo, tra le quali, spiccano, “Come un gioco da bambini” di Daniel Buren, “Retrospettiva” di Sturtevant Sturtevant e “Per_formare una collezione #4”. Insomma, se non avete programmi e siete certi di restare a Napoli, non fatevi scappare questa splendida occasione, che si ripete dopo le fortunate edizioni dell’estate del 2013 e  del 2014. Di seguito, ecco un riepilogo delle informazioni  più importanti:

  • Quando: dal 1 al 31 agosto 2015
  • Dove: Museo Madre via Settembrini 79, Napoli
  • Orari: Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Sabato 10.00 – 19.30 — Domenica 10.00 –  20.00 – Martedì chiuso
  • Prezzo biglietto:  Per tutto Agosto 2015 ingresso gratuito
  • Contatti e informazioni: 081.193.13.016

Christian Corda

Dottore in Scienze della Comunicazione, amo affrontare tematiche d'interesse sociale e prestarmi al servizio della collettività.Ho deciso di far sentire la "mia" voce in Linkazzato.it perché è un giornale innovativo e realista che non mostra "sudditanza psicologica"verso poteri provenienti dall'alto.