martedì 11 dicembre 2018
Ultime notizie

De Magistris riaccende la speranza: il San Paolo riapre ai grandi concerti

sanpaolo-vuotoLo stadio San Paolo di Napoli, oltre che ad aver ospitato artisti italiani come Pino Daniele, Ligabue, Renato Zero, Claudi Baglioni, Vasco Rossi e tanti altri, ha da sempre accolto anche i maggiori artisti di fama internazionale come i Rolling Stones e Frank Zappa nel lontano 1982, gli U2 nel 1993 e tante altre icone musicali. Ma in seguito al concerto di Vasco Rossi nel 2004, lo stadio è stato dichiarato inagibile per ospitare eventi di questa grandezza a causa di alcuni problemi strutturali e di sicurezza.

Oggi finalmente Claudio De Magistris con queste parole “il San Paolo deve ritornare ad ospitare i grandi eventi musicali che Napoli sta perdendo da troppi anni, fatto salvo, si intende, il manto erboso e il calendario calcistico” riaccende nel cuore dei napoletani la speranza di rifare festa con grandi show dal vivo saltando sul grande prato verde partenopeo.

L’attenzione per la struttura si ravviva per via dell’interessamento alla location da parte dei manager di Vasco Rossi e di Jovanotti, che fanno richiesta di approdo sullo stadio napoletano per fine luglio preferendo la tappa di Fuorigrotta a quella di Salerno. In tutta franchezza, farsi scappare questa occasione sarebbe un peccato!

Luigi Verde

Dieci anni addietro temevo addirittura la pressione di un tema in classe.
Oggi la scrittura continua a tenermi in tensione, solo che a differenza di allora mi suscita una tensione evolutiva.
E si sa, tutto ciò che è in evoluzione progredisce verso la positività... che dire, credo di trovarmi nella giusta direzione.
Laureato in Culture Digitali e della Comunicazione, spero di fare della comunicazione stessa "il mio pane quotidiano".