mercoledì 19 dicembre 2018
Ultime notizie

Bus Vomero-Miseno: la spiaggia diventa più vicina

 

Da sabato scorso, 11 giugno, è entrato in vigore il servizio estivo del bus Vomero-Miseno. Miseno, una frazione del comune di Bacoli, è da sempre una località di mare molto richiesta, specialmente da chi decide di restare in città per il periodo estivo, ma non è disposto a rinunciare al relax della spiaggia e del mare.

Secondo il comunicato dell’EAV (Ente Autonomo Volturno), le corse verranno effettuate nei seguenti orari:
Di sabato e domenica dal Vomero (p.zza Arenella) alle 8.00 – 9.00 – 10.00 – 11.00 e da Miseno alle 15.00 – 16.00 – 17.00 – 18.00, e dal lunedì al venerdì dal Vomero (p.zza Arenella) alle 8.00 – 10.00, da Miseno alle 15.00 – 17.00.

Sono quindi otto, in tutto, le corse giornaliere, quattro di mattina e quattro di pomeriggio.

Il costo del biglietto è di € 7,00 andata e ritorno (non esiste la corsa singola) e può essere acquistato solo a bordo dell’autobus.

Lungo il percorso saranno effettuate le seguenti fermate, utilizzando quelle predisposte da ANM:
Arenella – P.zza Muzii – v. Arenella – v. Piscicelli – v. Altamura – v. Gemito – v. Cilea – v. Piave – Loggetta – ingr. tangenzile Fuorigrotta – uscita Cuma – Arco Felice – Bacoli – via Risorgimento – v.Miliscola – Miseno.

 Questi luoghi sono caratterizzati da un fondale basso e sabbioso e si affacciano direttamente sul Golfo di Napoli e sulle isole di Ischia e Procida, regalando un panorama unico al mondo.  La zona balneabile è molto estesa e l’acqua è relativamente pulita, soprattutto nei periodi di minore affluenza. Tuttavia, le spiagge libere scarseggiano e per fare il bagno bisogna usufruire delle strutture a pagamento, le quali però generalmente non sono molto care.

Dove: da Napoli, Piazza Arenella a Miseno
Quando: dall’11 giugno 2016, tutti i giorni
Biglietto: 7 euro

Erika Chiappinelli

Redattrice at Linkazzato.it
Erika Chiappinelli, nata a Napoli, laureata in Lingue e Letterature straniere all'Università degli Studi di Napoli L'Orientale, attualmente lavora come guida turistica. Ha trascorso un periodo a Berlino come studentessa Erasmus, al termine del quale ha deciso di tornare nella sua amata Napoli. Si è recentemente avvicinata alla scrittura giornalistica e, appassionata di musica africana e di fotografia, vorrebbe intraprendere la carriera di fotoreporter.