giovedì 13 dicembre 2018
Ultime notizie

Blitz dei Carabinieri al Vomero: sequestrato noto megastore cinese

cinSequestrato due giorni fa il megastore cinese in Vico Acitillo al Vomero per favoreggiamento all’immigrazione clandestina a causa della mancata licenza delle norme di sicurezza e vendita di prodotti con marchio falsificato. Un’attività commerciale completamente abusiva in vigore poco più da un anno con all’interno due operai clandestini originari del Bangladesh senza alcun contratto di lavoro, i quali, non si esclude, dormissero all’interno del locale. Tutti, invece, avevano il permesso di soggiorno in Italia.

L’operazione condotta dai Carabinieri della Compagnia del Vomero e dal Nucleo speciale ispettorato del Lavoro ha aperto denuncia contro la titolare dell’esercizio commerciale, una 31enne di nazionalità cinese, e posto l’intero locale sotto sequestro.

Sequestrata anche l’intera merce venduta per un valore di circa 400mila euro. Articoli da regalo, articoli per la casa, tutti oggetti falsi privi del marchio CE, senza i requisiti richiesti per la vendita in Italia. In aggiunta sanzioni e penali e amministrative che ammontano ad ingenti somme di denaro.

Antonella d'Angelo

Classe ’94, sogno di essere giornalista da vent’anni. ‘’Sono nata con una penna fra le dita’’.Della realtà non mi lascio sfuggir nulla, amo coglierne l’essenza. Diplomata al Tecnico turistico, amante delle lingue e delle letterature straniere,della vita vorrei farne tesoro viaggiando oltre-oceano e incidendo su carta pensieri, emozioni, e stati d’animo, vortici indecifrabili, svelando così i grandi misteri del mondo.
Vivo di poesie, aforismi, e libri d’amore, di umiltà.Vivo di musica e di sogni nascosti ma vivi nell’anima. Di passi di danza, l’altra metà di me oltre la scrittura. Appassionata d’arte e grafica design, di cultura, cinema, sport e cucina.