venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Il baby laureato ventenne arriva da Napoli

4747191-l-39-allegria-della-classe-di-laurea-in-quanto-il-loro-lancio-cappelli2Ha appena venti anni e ha battuto il record nazionale di più giovane laureato d’Italia. Il suo nome è Emanuele, viene da Napoli e martedi 17 Giugno, dopo aver sostenuto l’esame di laurea è stato proclamato dottore in Scienze dell’educazione e della formazione, all’Università Pegaso di Napoli con voto 100 su 110, discutendo la tesi  insieme alla relatrice Clorinda Sorrentino al Complesso Museale Santa Chiara, trattando l’argomento di Tecnologia dell’istruzione e dell’apprendimento.

A riportare la notizia e le affermazioni del giovane è  il portale web Vesuviolive.it, che pubblica l’emozionante testimonianza del giovane: ““Non ho mai voluto dire a professori e colleghi che sono così giovane, non volevo che nessuno mi regalasse niente. Ogni tanto mi è capitato di domandarmi, ma chi me lo fa fare? Avrei potuto scegliere una facoltà più facile, prendere le cose con un po’ di calma in più. Ma questa è una mia scelta di vita, una decisione consapevole. Dopo tutto l’impegno che ho dedicato per raggiungere questo traguardo sarebbe stupido perdere tempo. Proporsi al mondo del lavoro così giovane credo sia una carta vincente soprattutto in questo momento. Penso spesso a un’esperienza all’estero. La mia è una scelta consapevole: spero che tutta questa fatica mi valga un futuro migliore”.

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.