giovedì 21 Gennaio 2021
Ultime notizie

Accolto il ricorso del Napoli: la partita Juve-Napoli s’ha da fare

La partita Juventus-Napoli sarà giocata

Il Collegio di Garanzia del Coni riporta ordine in campionato. Accolto il ricorso della SSC Napoli, cancellato il tre a zero a tavolino e restituito ai partenopei il punto di penalizzazione. “Giustizia è fatta” – e con piena soddisfazione è stato salutato il verdetto della giustizia sportiva dalla società di De Laurentiis.

Il Collegio di Garanzia del Coni ha annullato senza rinvio la decisione della Corte d’Appello FIGC

Il Collegio di Garanzia, all’esito dell’udienza a Sezioni Unite, ha accolto il ricorso presentato dalla società S.S.C. Napoli contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio e, per l’effetto, ha annullato senza rinvio la decisione della Corte Sportiva d’Appello presso la FIGC, confermativa della decisione del Giudice Sportivo Nazionale presso la Lega Nazionale Professionisti di Serie A, con cui era stata irrogata, a carico della società ricorrente, la sanzione della perdita della gara Juventus-Napoli e della penalizzazione di un punto in classifica.
Le motivazioni della sentenza che ha ribaltato tutto in favore del Napoli saranno rese note dopo il 7 gennaio.
Immediatamente è stato aggiunto un punto in classifica alla squadra di Gattuso mentre ai bianconeri sono stati tolti i tre punti della vittoria relativa alla partita non disputata il 4 ottobre all’Allianz Stadium.
È andata come doveva andare. Sulla buona o cattiva fede delle intenzioni dei partenopei ognuno può mantenere la propria opinione, però è evidente che, una volta ottenuta la comunicazione formale dall’Asl che vietava la trasferta, il Napoli nulla di più poteva fare che attenersi a quella disposizione. Dunque la sconfitta a tavolino non avrebbe potuto reggere in nessun tribunale, pertanto ancor prima del Tar ci ha pensato il Collegio del Coni a mettere le cose a posto. Sportivamente è giusto così, perché fa piacere sapere che una partita così importante per il campionato si decida in campo e non in un’aula di tribunale.

Quando si giocherà Juventus-Napoli?

Annullata quindi la sconfitta a tavolino contro i bianconeri, la partita andrà rigiocata, ma quando?
Si sta lavorando per trovare una data. Il calendario si presenta fitto di appuntamenti tra Coppa Italia, Champions League, Europa League e campionato, oltre alla finale di Supercoppa Italiana che vedrà opposti proprio bianconeri e azzurri, e non concede spiragli per un recupero immediato. Bisognerà studiare la finestra giusta per inserire la partita da recuperare.
Una data utile potrebbe essere quella del 13 gennaio, una settimana prima della gara di Supercoppa Italiana in programma al Mapei Stadium di Reggio Emilia il 20 gennaio. In tal caso però, cosa non semplice, bisognerebbe rinviare Napoli-Empoli e Juve-Genoa, match validi per gli ottavi di Coppa Italia. Fino a maggio non c’è uno slot libero e così si sta pensando di invertire la gara con quella di ritorno: Juve-Napoli si giocherebbe il 14 febbraio, e Napoli-Juve slitterebbe verso fine campionato perché il ritorno non può anticipare l’andata.

Latest posts by Rosa Maria Testa (see all)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: