venerdì 19 Aprile 2019
Ultime notizie

Oscar 2019: svelati i nomi dei candidati

I premi Oscar, assegnati dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, sono giunti alla 91° edizione e martedì pomeriggio sono state presentate ufficialmente le nomination per la notte più importante del cinema internazionale. La cerimonia dove saranno annunciati i vincitori, si terrà il prossimo 24 Febbraio e  già si pregusta un’ entusiasmante competizione  tra emozioni e prime candidature per film e registi.

Uno su tutti, Black Panther, il primo supereroe targato Marvel a ricevere una nomination, ma “solo” come miglior film e miglior canzone, scatenando la polemica tra i fan per la mancata candidatura dello stesso a Miglior attore e regia.  Il regista nero Spike Lee, celebre  in tutto il mondo per trattare temi politici e sociali, come il razzismo, ha ricevuto la sua prima nomination come miglior regista per il film BlacKkKlansman, che narra di Ron Stalworth, il primo afroamericano a diventare poliziotto a Colorado Springs. Se negli anni passati la Academy è stata accusata di rivolgere poca attenzione  a film e attori afroamericani, quest’anno invece sembra aver avuto un’inversione di marcia. Difatti anche Green Book del regista Peter Farrelly, narra l’amicizia tra un buttafuori italoamericano e un pianista afroamericano nell’America degli anni sessanta ricevendo cinque nomination.

oscar statue

I film con più nomine, ben dieci, sono Roma e La favorita, il primo del regista messicano Alfonso Cuaròn che si aggiudica anche la nomination come miglior regista dopo che nel 2014 vinse lo stesso premio, dando al Messico il primo premio Oscar nella sua categoria.

Al contrario il regista di La Favorita, Yorgos Lanthimos , ha ricevuto la sua prima candidatura facendo crescere il parterre di nomi stranieri che quest’anno l’Academy ha deciso di portare nella notte degli Oscar.

Tanta attenzione alla musica che nella 91° edizione si impone con due film che hanno ottenuto grande successo al box office: Bohemian Rhapsody con 5 nomination e A Star is Born che segue con 4.

Non ci resta che attendere il prossimo 24 Febbraio per vedere chi conquisterà il maggior numero della statuetta più ambita nel mondo del cinema.

Paola Esposito

Paola Esposito, laureanda in giurisprudenza, una grande passione per il cinema che coltiva fin da quando è adolescente, perchè al cinema la vita scorre come rappresentazione dei vizi e delle virtù degli individui, attraverso cui questi ultimi possono emozionarsi, capire, rivedersi nelle situazioni comuni e meno comuni.

Latest posts by Paola Esposito (see all)