martedì 20 novembre 2018
Ultime notizie

Come scegliere un viaggio perfetto ed economico? il segreto ce lo svela il web

foto articolo viaggi low cost

E’ aria di vacanze. Fonte: ansa.it

Oggi con l’avvento della primavera si comincia a sentire l’odore del mare, della spiaggia, della frutta fresca e delle creme abbronzanti: è voglia di vacanze, voglia di viaggiare. “Le persone non fanno i viaggi, ma sono i viaggi che fanno le persone” diceva Steinbeck nel 1962. Ma viaggiare spesso costa tanto e,  con la crisi ed il caro-vita attuali, non è sempre alla portata di tutti, per cui “l’evasione” è un lusso destinato a pochi. Così dalla rete, vari siti, ed in particolare eDreams, l’agenzia di viaggi online, forniscono alcuni suggerimenti pratici per ridurre le spese. Per viaggiare low cost bastano alcuni semplici accorgimenti.
La prima cosa è imparare a navigare sul web per cercare l’offerta più vantaggiosa, anche la prima scelta non è mai quella giusta. Bisogna, in primis,  saper confrontare, valutare e, dato che nel settore viaggi un’azienda promuove l’altra, è necessario  verificare le convenzioni che il tour operator ha con le realtà commerciali del posto. Per quanto riguarda la prenotazione dei voli durante i periodi di punta, si è notato che i prezzi tendono a salire man mano che ci si avvicina alla data di partenza. In alcuni momenti il rialzo è molto netto, di ben 5 volte superiore alla tendenza generale degli altri periodi, per cui è sempre meglio prenotare con un paio di mesi di anticipo, se possibile anche un anno. La formula last minute è stata praticamente battuta dal first minute, nei periodi di alta stagione, infatti, le offerte low cost non sono disponibili mentre in quelli normali prenotare 2 o 3 mesi prima può permettere all’utente di acquistare il biglietto al costo più basso. Un’ altra tecnica che si può utilizzare per ricercare il volo con il prezzo più vantaggioso è la cosiddetta Roulette, cioè verificare più volte nella stessa giornata la disponibilità e il costo per la tratta prescelta e acquistarla nel momento in cui la tariffa risulta più conveniente. Utile per risparmiare è anche volare il mercoledì: infatti, la maggior parte delle persone preferisce volare durante il week end, per questo i voli infrasettimanali spesso costano meno. Preferire voli con più scali, spesso scomodi, ma considerevolmente più economici.
Una volta giunti a destinazione, è bene optare per attrazioni gratuite come i musei nazionali (spesso sono gratis), i mercatini, i centri storici, i parchi, le piazze, le chiese, le spiagge. Luoghi, questi, in cui il contatto con le persone e con la natura è praticamente free e dove le emozioni e le esperienze sono triplicate. Ed infine per quanto riguarda il trasporto: qualsiasi mezzo di trasporto si scelga, si può risparmiare progettando un tragitto dettagliato e concentrando le visite in zone vicine nello stesso giorno, evitando di andare in giro da una parte all’altra della città spendendo tempo, denaro e fatica. Quindi armati di penna, foglio e calcolatrice non resta che scegliere la vacanza dei sogni rigorosamente low cost.

 

Bruna Di Matteo