sabato 27 Febbraio 2021
Ultime notizie

Venezia a Napoli: torna il cinema esteso

fonte foto: freakoutmagazine.it

fonte foto: freakoutmagazine.it

“Quando Maometto non va dalla montagna è la montagna ad andare da Maometto”, si sa. La Mostra dell’arte cinematografica di Venezia 2013-2014 è ospitata nella città di Napoli, con una cernita dei suoi prodotti filmici e per la sua III edizione dal 16 al 20 ottobre .

In programmazione vi sono proiezioni di film appartenenti ad ogni sezione del Festival: Orizzonti, Settimana Internazionale della Critica, Venezia 70, Venezia film restaurati e Giornate degli autori. Per oggi 16 ottobre sono previsti tali appuntamenti: Le mani sulla città di Francesco Rosi (sarà presente il regista), White Shadow di Noaz Deshe, Via Castellana Bandiera di Emma Dante, 70° Future Reloaded, a cura di Alberto Barbera e Stefano Francia di Celle, Eastern Boys di Robin Campillo e La mia classe di Daniele Gaglianone. Per domani, 17 ottobre, tra gli eventi , (oltre le repliche), troviamo:  Razredni Sovraznik, di Rok Biček; La voce di Berlinguer, di Mario Sesti, La prima neve, di Andrea Segre. Nella giornata del 18 da cartellone vi è: Quién Sabe?, di Damiano Damiani; Yuri Esposito di Alessio Fava (sarà presente il regista);  Piccola Patria, di Alessandro Rossetto (sarà presente il regista); Wolfskinder, di Rick Ostermann; Las Ninas Quispe di Sebastián Sepúlveda (sarà presente il regista) e Miss Violence di Alexandros Avranas. Il giorno 19 sono previsti Alienation di Milko Lazarov, La Belle Vie di Jean Denizot (sarà presente il regista)  e Jiaoyou di Ming-liang Tsai. Per l’ultima giornata ci saranno Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto e L’intrepido di Gianni Amelio.

L’evento è curato da AGIS Campania e Parallelo 41, in collaborazione con Biennale di Venezia – 70. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. Con il contributo del Ministero per i Beni e le attività culturali -Direzione Cinema e con il patrocinio del Comune di Napoli, dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Accademia di Belle Arti, dell’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, della Seconda Università degli Studi di Napoli, dell’ Università degli Studi Suor Orsola Benincasa  e dell’ Università degli Studi di Napoli Parthenope.   Partecipano all’evento Arci Movie, COINOR – Università degli Studi di Napoli Federico II, Instituto Cervantes Napoli, Institut français Napoli, Goethe Institut Napoli e Teatro Area Nord.

Cinque giornate per (ri)vivere un’atmosfera  unica, quale quella della Mostra, e per godere di cultura, arte e assoluta bellezza senza dover fare alcuno sforzo: il cinema viene sempre più vicino alle nostre case, deve essere solo guardato attentamente e compreso, in tutte le sue forme.

   Francesca Saveria Cimmino

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: