sabato 17 novembre 2018
Ultime notizie

Vasco Rossi è tornato. Ecco le news sul prossimo tour

Vasco Rossi è tornato.

Dopo aver dato le  “dimissioni da rockstar”, annunciate nel 2011, ed annullate le ultime tappe del  suo tour “Vasco Live Kom 2011”, il “Komandante” è tornato a parlare e a far parlare di sè.

Questa volta non solo attraverso “clippini”, come a lui piace chiamarli, su Facebook ma attraverso una chiacchierata in video registrata qualche giorno fa a Bologna, presente in versione integrale sul suo sito ufficiale.

Il Blasco esordisce scherzando e con una punta di malizia parla della sua “uscita dalle scene”:

«Anche io ho presentato le dimissioni – ha esordito, facendo riferimento al Papa – ma le mie non sono state accettate. Siamo tutti qui dimissionari, e chi le dovrebbe dare non le dà»

Usa poi una metafora automobilistica:

“Ho fatto il tagliando dei 50, 60 mila chilometri. Adesso sono tornato, diciamo così, in pista per continuare questa grande corsa e proseguire il percorso. Da qui, il progetto che ho pensato di fare, naturalmente buttando il cuore oltre l’ostacolo, cioè prendendomi degli impegni e rispettandoli, perchè io li rispetto sempre»

E nel suo lungo discorso non mancano nemmeno riferimenti alla malattia che lo ha costretto ad effettuare numerosi ricoveri e ad interrompere la sua carriera:

«A settembre ho avuto un mese molto difficile, ottobre anche, novembre anche. Diciamo che inizio adesso un pò a uscire e diciamo anche una cosa, non sono ancora al top… però ci sarò a giugno. Bisogna prendere le cose con leggerezza, lo dico per primo a me. Sono un uomo nuovo, lo sono ogni mattina: si cambia sempre, la vita è sempre un cambiamento. Per fortuna, se no uno rimarrebbe una macchietta».

Inoltre Vasco anticipa qualche news sul suo nuovo tour ed in particolare sulla scelta di cantare solo a Bologna e Torino, ammettendo che:

 “Volevo fare quattro date ma c’è stata una tale richiesta che le date sono diventate prima sei, poi addirittura sette e a sette ho detto basta. Perché  solo Bologna e Torino? Siamo partiti tardi e gli stadi importanti tipo San Siro e tanti altri erano già stati prenotati da un diluvio di rockstar e straniere e italiane”.

Promette infine a tutti i suoi fan grandi novità e tanto divertimento, ricordando anche il suo vecchio tour e a i suoi prossimi progetti:

Sarà una continuazione del Live Kom 011, ci saranno delle sorprese e ci sarà da divertirsi. A giugno garantisco. Dopo si vedrà»

Non resta dunque che aspettare, ma senza dubbio “Sarà un Gran Bel Film”, uno spettacolo “Stupendo” che lascerà di sicuro tutti i suoi fan “Senza Parole”…

 

Claudio D’Addio

cd

Nato il 27 Novembre 1983, impara ad amare e a conoscere i segreti della sua Napoli collaborando dapprima con l'Agenzia del Turismo e poi con il Museo Nazionale di Capodimonte. Cronista sportivo appassionato, è specialista nell'elaborazione grafica di servizi giornalistici. Per Linkazzato.IT si occupa di sport, tecnologia e dintorni.