domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Trema Parigi, Ibrahimovic vuole andare via

Zlatan Ibrahimovic e Carlo Ancelotti

Fonte: polisportivaroma.it

Ci risiamo: riapre il calcio mercato e come ogni estate scoppia il caso Ibrahimovic.

La probabile partenza in direzione Madrid di Carlo Ancelotti non sembra gradita a sua maestà Zlatan che con Carlo si è trovato benissimo e in una lunga intervista concessa a Telefoot lascia dubbi sul suo futuro:

Per me Ancelotti è meglio di Mourinho e, nel caso dovesse andare via non so se resterei al Psg” (…)”Voglio continuare a vincere con Carlo, penso abbia fatto un lavoro fantastico e non voglio che parta. E’ unico, il Psg ha bisogno di un allenatore che sappia gestire una squadra internazionale. Non ho mai avuto un allenatore come lui, Ancelotti è paziente e responsabilizza i giocatori. Voglio continuare a lavorare con lui”

Secondo quanto riferito da Sky Sport, Zlatan Ibrahimovic ha incontrato la dirigenza del Paris Saint Germain per chiarire la sua posizione e ha chiesto di essere ceduto se Carlo Ancelotti andrà via da Parigi
Difatti già  il 20 aprile scorso  il suo procuratore, Mino Raiola, aveva ipotizzato che un Paris Saint Germain senza Carlo Ancelotti sarebbe stato anche un Paris Saint-Germain senza Ibra.
Essendo l’addio di Ancelotti ormai scritto, come confermato dallo stesso tecnico, tutto fa pensare quindi ad un probabile  addio dell’attaccante svedese dopo solo un anno di permanenza a Parigi.  Il problema per lui sarà quello di trovare ora un club disposto ad accollarsi lo stipendio da 12 milioni di euro che percepisce attualmente con i parigini.

Scelta di cuore e stima nei confronti del suo allenatore, o  più semplicemente voglia di cambiare ancora una volta squadra da parte dell’attaccante che nel giro di 5 anni ha indossato 5 maglie diverse?
Vedremo cosa succederà nei prossimi giorni, anche se dopo queste dichiarazioni, non sarebbe sorprendente vedere Ibrahimovic con la camiseta blanca l’anno prossimo.

 

Claudio D’Addio

cd

Nato il 27 Novembre 1983, impara ad amare e a conoscere i segreti della sua Napoli collaborando dapprima con l'Agenzia del Turismo e poi con il Museo Nazionale di Capodimonte. Cronista sportivo appassionato, è specialista nell'elaborazione grafica di servizi giornalistici. Per Linkazzato.IT si occupa di sport, tecnologia e dintorni.