venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Per concludere in bellezza un pranzo estivo: la Torta meringata alla crema di limone

foto ricetta torta al limone

Foto: web

Per gli amanti dei sapori mediterranei, questo è il dessert perfetto : la torta meringata alla crema di limone. Una ricetta deliziosa che prevede una base composta da limoncello, farina e burro ed un delicato ripieno di crema al limone. Il tutto sormontato da una croccante meringa profumata. Tempo totale di preparazione? Meno di un’ora! Ma il dolce farà parlare di sé a lungo. La torta sarà ancor più apprezzata se preparata con i limoni di Sorrento ed accompagnata da ciuffetti di panna o gelato alla vaniglia!

Ingredienti:

Per la pasta base

  • Farina 00 – 150 gr
  • Burro – 100 gr
  • Sale – un pizzico
  • Limoncello – 3 cucchiai

Per il ripieno al limone

  • Uova – 5
  • Zucchero semolato – 200 gr
  • Limoni – 2 grandi
  • Fecola di patate – un cucchiaio
  • Zucchero al velo – 40 gr

Preparazione:

Impastare velocemente la farina insieme al burro tagliato a tocchetti, al sale ed al limoncello e formare una palla liscia ed omogenea da riporre 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo imburrare una teglia dai bordi piuttosto alti e, aiutandosi con le mani, ricoprirla con l’impasto preparato che deve uscire leggermente fuori dal bordo del recipiente. Ripiegare, quindi, l’eccedenza all’interno della teglia formando un cordoncino. Forare la pasta con una forchetta e cuocerla in forno caldo a 180°C per circa 20-30 minuti. Intanto preparare il ripieno al limone: dividere gli albumi dai tuorli e sbattere questi ultimi in una ciotola resistente al calore insieme allo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso; unire quindi la buccia grattugiata di un limone ed il succo di due, insieme al cucchiaio di fecola. Porre il recipiente in uno più grande colmo di acqua e cuocere il tutto a bagnomaria, sbattendo il composto con la frusta finché diverrà denso ed omogeneo. Ottenuta la consistenza ottimale, versare la crema nel fondo della pasta cotta in precedenza, sbattendo leggermente la teglia sul tavolo da lavoro per disporre il ripieno in modo uniforme. Montare gli albumi a neve ben ferma insieme a qualche goccia di limone e ,dopo che avranno cominciato a montare, aggiungere gradatamente lo zucchero al velo di cui si terrà da parte un cucchiaio. Disporre i bianchi sulla crema di limone e spolverizzare con lo zucchero al velo rimasto. Infornare nuovamente il dolce per altri 15 minuti a 130-150°C o fin quando la copertura non sarà asciutta. Sfornare e servire la crostata calda o fredda. Buon appetito.

 

Bruna Di Matteo