lunedì 22 ottobre 2018
Ultime notizie

Topi d’appartamento rubano 20 chili d’argento, sparatoria con la Polizia

polizia

Foto: telecaprinews.it

Panico sulla Statale 268 del Vesuvio: questa notte si è verificato un conflitto a fuoco tra tre ladri d’appartamento ed alcuni agenti della Polizia Stradale. I fatti. Una pattuglia della Stradale ha notato una Fiat Bravo sfrecciare ad altissima velocità con su a bordo tre giovani. All’alt intimato dagli agenti, il conducente dell’auto non si è fermato ed ha accelerato ancor di più tentando di seminare la vettura della Polizia.

A quel punto è iniziato quindi un rocambolesco inseguimento sulla Statale già nota per la sua pericolosità. Dopo poco i malviventi hanno deciso di uscire allo svincolo di Sant’ Anastasia e di provare la fuga a piedi durante la quale non hanno esitato a sparare contro i poliziotti per fermarli. Gli agenti, che hanno risposto prontamente al fuoco esplodendo 5 colpi di pistola in aria, li hanno raggiunti ed ammanettati. Nell’ auto è stata ritrovata, oltre ad utensili per lo scasso come un piede di porco, funi, ganci ed una mazzola di ferro, anche una cospicua refurtiva: 21 pezzi di argenteria per un peso di circa 20 chilogrammi.

L’inseguimento poteva finire in tragedia dato che i criminali non ci hanno pensato due volte a fare fuoco contro gli agenti. Sono sempre più frequenti i casi in cui malviventi sparano contro le forze dell’ordine. Nemmeno un mese fa a Napoli un carabiniere è stato gambizzato per sventare una rapina.

 

Massimiliano Notaro