domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Ti amo campionato: Passo falso del Napoli e Roma da sola in vetta. Milan in crisi nera

Foto : Legaseriea.it

Il primo turno infrasettimanale della stagione sorride alla Roma che batte 2 a 0 a Marassi la Sampdoria di Delio Rossi  e, approfittando dell’inaspettato pareggio del Napoli con il Sassuolo, conquista la quinta vittoria di fila in campionato e il primato solitario. Dietro gli uomini di Garcia segue un gruppetto formato da Napoli, Juventus e Inter a quota 13 punti, con gli azzurri che al San Paolo vengono fermati sull’ 1 a 1 da un Sassuolo arcigno e ordinato, che avrebbe meritato la vittoria, mentre la Juventus beneficia del primo grave errore arbitrale di questo inizio di campionato, che porta all’annullamento del possibile 2 a 1 di Paloschi,  2 a 1 che poi sarà il risultato col quale la Juve vincerà, e l’Inter batte in rimonta con lo stesso risultato a San Siro la Fiorentina nel big match della quinta giornata.
Non c’è pace invece per il Milan, che riesce a raddrizzare come suo solito la partita nei minuti finali, pareggiando 3 a 3 a Bologna, quando all’ottantanovesimo i felsinei erano in vantaggio per 3 a 1 e la partita sembrava ormai segnata. Contrariamente ai rossoneri, rialzano la testa la Lazio, che all’Olimpico ha la meglio del sempre più fanalino di coda Catania con il risultato di 3 a 1, e il Parma, che al Tardini conquista la sua prima vittoria in campionato nello spettacolare 4 a 3, col quale gli emiliani si impongono sull’Atalanta. Torna alla vittoria anche l’Udinese di Guidolin, che al Friuli nell’anticipo della quinta giornata vince di misura contro il Genoa grazie ad una sfortunata autorete di Calaiò, mentre il Torino dello sfavillante Cerci non va oltre il 2 a 2 contro il Verona e il Livorno e sale a quota 8 punti, pareggiando 1 a 1 al Picchi contro il Cagliari.

 

Luigi Testa