lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Suicidio David Rossi, una lunga telefonata prima di ammazzarsi

davide rossi suicidio scandalo monte paschi siena Nuovi aggiornamenti sulla vicenda del suicidio di David Rossi, l’ex responsabile della comunicazione Mps. Secondo gli inquirenti Rossi avrebbe ricevuto una lunga telefonata sul cellulare,   nel pomeriggio di mercoledì prima di lanciarsi nel vuoto, dopo la quale non avrebbe più risposto alle chiamate successive, tra cui quelle della moglie. Il nome dell’interlocutore è tenuto per ora riservato e il telefonino è stato sequestrato insieme a numerosi file del pc ed a  vario materiale cartaceo.

Al momento gli inquirenti cercano di ricostruire le ultime ore di vita del capo della comunicazione di Monte dei Paschi di Siena il cui cadavere nel frattempo è stato sottoposto ad esame autoptico, su specifico volere della famiglia. E l’ autopsia avrebbe rivelato che Rossi non sarebbe morto sul colpo. Il corpo è stato inoltre trovato con il dorso rivolto verso il basso, probabile segno che l’uomo si sia lanciato di schiena per non vedere la strada.  Sarà compito dei magistrati scoprire il motivo che ha spinto David Rossi a compiere l’estremo ed infelice gesto. Proprio lui che ne era uscito pulito dallo scandalo che hai coinvolto Mps non avrebbe avuto alcun motivo apparente. I pm non escludono la possibilità che possano esserci stati dei motivi personali, che potrebbero non riguardare l’inchiesta, a spingerlo a gettarsi nel vuoto. Questa ipotesi tuttavia non troverebbe, per ora,  molti riscontri.

 

Vincenzo Nigri