domenica 13 Giugno 2021
Ultime notizie

Lo sport è di tutti: a Pomigliano le finali di calcio a 5 per ipovedenti

noived

Sabato 10 e domenica 11 Maggio presso il “Fsc Stadium” di Pomigliano D’Arco, in provincia di Napoli, si terranno le finali di calcio a 5 per ipovedenti.
Oltre tutte le barriere fisiche si sfideranno le squadre qualificate a seguito del campionato disputato quest’anno; queste sono la ASD Adriatica Fano, la ASD Invicta Pesaro 2001, l’ASD CIT Turin LDE Torino e la nostrana ASD Noived.
Quest’ultima, di Napoli, è l’Associazione Sportiva Dilettantistica Non ed IpoVedenti affiliata, come le altre, alla Federazione Italiana Sport Paralimpici per Ipovedenti e Ciechi (FISPIC).
La manifestazione, grazie all’impegno della NOIVED e di tutta la Federazione, si è posta come obiettivo principale quello di sensibilizzare tutti – adulti e ragazzi – all’inclusione sportiva oltre che sociale – delle persone con disabilità fisiche o motorie. Tutti, anche i disabili , possono praticare sport e l’impegno che si decide di impiegare sul campo per raggiungere il risultato è lo stesso.
Prima delle finali per ipovedenti, nella stessa struttura sportiva di Pomigliano, verrà disputato un torneo di ragazzi, categoria Pulcini, per far conoscere a tutti il valore dello sport e per sensibilizzare alla non discriminazione delle persone diversamente abili; tale evento sportivo collaterale è stato possibile grazie all’ASD Progetto Casalnuovo e al suo Presidente Biagio Antignani.Pesaro ipovedenti
Il programma delle gare prevede per sabato 10 Maggio al pomeriggio il torneo dei piccoli pulcini ed a seguire, alle 16:30 la cerimonia di inaugurazione della Fase Finale del Campionato a 5 per Ipovedenti. Si scontreranno per la prima semifinale la squadra di Napoli contro quella di Pesaro ed a seguire le restanti due compagini sportive.
In serata, alle 21, presso l’Hotel Rama di Casalnuovo ci sarà invece un momento di approfondimento e discussione sull’opportunità dello Sport Paralimpico e sulle possibilità che il territorio campano offre per tutti i giovani che vogliono approcciarsi allo sport.
Tutte le finali di categoria verranno disputate domenica al mattino dalle 9 fino alle 10:45, orario della finalissima per l’assegnazione dello scudetto.
Durante le due giornate, grazie al supporto della Sezione di Napoli dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, sarà allestita a bordo campo una unità mobile attrezzata con un ambulatorio oftalmico presso il quale, gratuitamente, oculisti volontari svolgeranno visite specialistiche.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: