venerdì 16 novembre 2018
Ultime notizie

Sorteggio Champions: la Juve "pesca" il Bayern Monaco

ChampionsI giochi sono fatti! L’urna di Nyon ha sancito i suoi verdetti:

Questa volta la “dea bendata” non favorisce la Juventus. La squadra di Antonio Conte si vede assegnare contro il Bayern Monaco una delle candidate alla vittoria finale della Champions League (l’andata verrà disputata all’Allianz Arena).

Il rappresentante della squadra bianconera Pavel Nedved, intervistato ai microfoni di Sky, ha lasciato un commento a freddo sull’avvenuto sorteggio dichiarando:

 “È andata così, tra quelle che potevano capitarci credo che il Bayern sia tra le più temibili. I tedeschi sono abituati a giocare da anni in questo palcoscenico, hanno grandissima esperienza e sono molto forti. Noi siamo già contenti di esserci, dopo tutto quello che c’è capitato in questi anni, dobbiamo vivere con gioia il fatto di essere tra le 8 più forti e siamo orgogliosi di aiutare l’Italia nel ranking europeo. Ci prepareremo con grandissima umiltà e rispetto dell’avversario, ma dovremo andare in campo con la mente libera, sapendo che ci giochiamo qualcosa di importante e consapevoli della nostra forza”.

Sull’altro fronte, un diplomatico Jupp Heynkes commenta il sorteggio con la Juventus cosi:

”Conosco bene la Juventus. L’ho vista in azione molte volte negli ultimi due anni. Hanno vinto il campionato la scorsa stagione e molto probabilmente lo vinceranno di nuovo. Sono la squadra più forte d’Italia al momento e giocano in uno stadio splendido. tatticamente sono molto forti, sia in attacco che in difesa. Saranno due grandi partite e spero che alla fine la spunteremo, ma il pronostico è apertissimo perché di fronte avremo una grande squadra”.

Tra gli altri accompiamenti sorteggiati c’è da segnalare la sfida stellare che vede il Paris Saint Germain di Lavezzi e Ibrahimovic affrontare il Barcellona del 4 volte Pallone d’Oro Messi.

Le altre due sfide invece vedranno il Malaga di Pellegrini  contro la corazzata Borussia Dortmund mentre il Real Madrid di Cristiano Ronaldo sfiderà il sorprendente  Galatasaray di Drogba e Snejder.

 

 Claudio D’Addio

cd

Nato il 27 Novembre 1983, impara ad amare e a conoscere i segreti della sua Napoli collaborando dapprima con l'Agenzia del Turismo e poi con il Museo Nazionale di Capodimonte. Cronista sportivo appassionato, è specialista nell'elaborazione grafica di servizi giornalistici. Per Linkazzato.IT si occupa di sport, tecnologia e dintorni.