lunedì 19 novembre 2018
Ultime notizie

Un dolce classico ed intramontabile: la Sfogliatella frolla

foto ricetta sfogliatella frolla

Foto: web

Per concludere la settimana, vi proponiamo una vera “chicca” della pasticceria napoletana: la sfogliatella frolla. Sorprendentemente facilissime da preparare e fedelissime a quelle gustate nelle pasticcerie partenopee, le sfogliatelle sono un dolce classico ed intramontabile. Appena assaggiate non crederete che queste prelibatezze sono state fatte in casa….provare per credere!

 

 

 

 

Ingredienti per 12 sfogliatelle:

  • Farina 00 – 200 gr
  • Zucchero semolato – 245 gr
  • Acqua – 490 gr
  • Sale – quanto basta
  • Strutto – 80 gr
  • Semolino – 150 gr
  • Ricotta – 150 gr
  • Uova – 2-3
  • Canditi misti (facoltativi) – 100 gr
  • Vanillina – 1 bustina
  • Cannella – 1 pizzico
  • Burro – quanto basta per ungere
  • Zucchero al velo – quanto basta

Preparazione

Per prima cosa preparare la frolla: su una spianatoia creare la fontana con la farina ed aggiungervi al centro 80 gr zucchero, a poco a poco 40 gr di acqua fredda con un pizzico disciolto di sale e lo strutto a fiocchetti. Impastare bene gli ingredienti, non troppo a lungo, fino a raggiungere un impasto liscio ed omogeneo che andrà avvolto in pellicola trasparente e lasciato in frigorifero per almeno 30 minuti. Intanto preparare il ripieno delle sfogliatelle frolle: in una casseruola versare la restante acqua ( 450 gr) e portare a bollore. Aggiungere quindi “a pioggia” il semolino, regolare di sale e lasciar cuocere a fuoco vivace per 5 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Una volta trascorsi i minuti di cottura, lasciar raffreddare il semolino completamente, dopo averlo riversato in un piatto largo. Nel frattempo, in una ciotola, lavorare la ricotta insieme ai 165 gr di zucchero rimasti, all’ uovo, alla cannella e d alla vaniglina; se si vuole, aggiungere i canditi misti. Unire anche il semolino freddo e mescolare fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati. Passare all’impasto di frolla e dividerlo in 12 parti uguali. Stendere ciascuna parte con il mattarello, cercando di creare una forma ad ovale alta circa ½ cm. Dividere anche il ripieno di ricotta e semolino in 12 porzioni uguali e distribuire ciascuna porzione sulla metà di ogni ovale. Quindi, richiudere la pasta sigillando bene. Con un bicchiere od un coppa-pasta rotondo, “ritagliare” le sfogliatelle per renderle perfettamente tonde. Imburrare una placca da forno, disporvi le sfogliatelle e spennellarle con uno o due tuorli sbattuti. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 15-20 minuti o fino a quando saranno ben dorate. Cospargerle di zucchero al velo e servire.

 

Bruna Di Matteo