lunedì 12 novembre 2018
Ultime notizie

Sanremo: I primi verdetti, stasera la finale

giovanni-caccamo-sanremo2015Prosegue l’inaspettata marcia trionfale del Festival di Sanremo targato Carlo Conti. Share al 47,89 % con quasi dieci milioni di italiani sintonizzati sul primo canale della rai.
Era la serata della finale dei Nuovi Talenti, vinta da Giovanni Caccamo, con Ritornerò da te, contro l’altro gruppo finalista, i Kutso.
Esclusi dalla gara dei Big: Biggio e Mandelli, Lara Fabian, Raf e Anna Tatangelo. Questi per ora i verdetti ufficiali.
Tra gli ospiti della serata Antonio Conte, ct della nazionale italiana di calcio, Gabriele Cirilli, Elena Sofia Ricci. Sul fronte musicale, invece, gli ospiti sono stati Giovanni Allevi con “Loving You”, un brano del suo nuovo album e The Avener, il produttore-dj francese che sta sbancando le classifiche di mezzo mondo, Italia compresa dove “Fade Out Lines” è già platino.

Stasera il capitolo finale del festival vedrà sfidarsi i sedici big rimasti in gara. Gli ospiti più attesi sono l’attore americano Will Smith, Gianna Nannini e Giorgio Panariello.
Grande attesa per il nome del vincitore anche per le agenzie di scommessa che puntano su Il Volo, ben piazzati Lorenzo Fragola e Malika Ayane, risale nelle quotazioni Nek, dopo la vittoria del premio Cover di ieri.

Non sarà comunque il nome del vincitore a decidere le sorti di questo Sanremo o a essere addirittura il vero vincitore. Il trionfo è esclusivamente nominato Carlo Conti abile nel riportare Sanremo alla tradizione entrando nelle case degli italiani con una sobria familiarità.

Antonio Tarallo

Classe 1988, studente a tempo indeterminato. Amante della poesia e della narrativa. Studioso di lingua italiana e appassionato del processo storico sull’evoluzione della Lingua e dei dialetti d’Italia.
Vincitore di decine di concorsi letterari su tutto il territorio nazionale e presente in diverse antologie di poesia e narrativa contemporanea.
Sognava di diventare uno dei due, indifferentemente, tra Woodward e Bernstein ma poi si è ricordato che in Italia non c’era alcun presidente Nixon.